Samarate, i servizi sociali passano a Casa Mauri: «Nuovo personale in arrivo»

servizi sociali samarate

SAMARATE – Un trasferimento atteso e annunciato da tempo, quello dell’ufficio servizi sociali a Samarate che passa finalmente a occupare i locali di Casa Mauri, di fronte al Comune. Lo scorso ottobre, l‘approvazione in giunta dei finanziamenti da stanziare, grazie all’avanzo di bilancio, per la sistemazione dello storico edificio. Previsto nella prossima settimana lo spostamento degli uffici, che ora si trovano al secondo piano del palazzo comunale.

Recupero edificio storico

Un edificio, quello di fronte al Municipio di Samarate, che negli anni ha visto cambiare spesso le proprie funzioni. Fino a qualche mese fa Casa Mauri, per decisione che fu dell’ex sindaco Venco, era sede della stazione dei Carabinieri, a novembre passati nella nuova sede di via Ricci. Nel frattempo, tra le ultime disposizioni dell’ex sindaco Leonardo Tarantino per la giunta ora in mano ad Alessandra Cariglino ci fu proprio la scelta di destinare, tra i 750 mila euro disponibili per investimenti in opere pubbliche, una cifra consistente (circa 50 mila euro) per il recupero dello storico edificio di proprietà del Comune. Dei lavori per recuperare e risistemare l’edificio insieme per la demolizione delle rimesse circostanti con la rimozione dell’eternit.

Miglioramento del servizio

E così, per la rinascita di Casa Mauri, due terzi degli spazi saranno destinati ai servizi sociali, i cui uffici godranno così di spazi nuovi e più ampi, ma anche di novità per gli operatori. Commenta infatti l’assessore Nicoletta Alampi: «Grazie a questo spostamento gli uffici saranno più agevoli anche per i cittadini che li utilizzeranno, lo stesso servizio andrà a migliorare per la posizione di Casa Mauri, posta in un punto di grande afflusso di persone. «Contemporaneamente – conclude l’assessore – aumenterà nel prossimo anno il numero di assistenti sociali, calato ultimamente per dimissioni volontarie o pensionamenti».
Non finisce qui: una parte di Casa Mauri sarà invece reimpiegata come sede della Polizia Locale.

servizi sociali samarate – MALPENSA24