Betta Giordani non perde tempo: ecco la giunta del primo sindaco donna di Sesto

SESTO CALENDE – Betta Giordani non perde tempo: la giunta che accompagnerà il primo sindaco donna della storia di Sesto Calende è pronta. I nuovi assessori verranno ufficialmente nominati sabato – 22 giugno – in occasione del consiglio comunale di insediamento. Come già annunciato, il suo vice sarà Giorgio Circosta, espressione di Sesto 2030. Con loro ci saranno: Michele Ponti, Leonardo Balzarini, Loredana D’Agaro e Francesca Gualtieri.

La giunta

Oltre a sedersi sulla seconda poltrona più importante in città, Circosta si occuperà di una partita importante come i Lavori Pubblici. Ma gestirà anche Bilancio, patrimonio, demanio e Commercio, industria, agricoltura.
L’altra delega di peso, ovvero l’Urbanistica, va a Balzarini. Che gestirà anche l’Edilizia Privata, oltre all’Ambiente.
Ponti, il più votato della maggioranza, lavorerà con le Politiche Giovanili, la Comunicazione e lo Sport. Mentre D’Agaro si occuperà di Cultura, Turismo e Istruzione. Infine Gualtieri gestirà Politiche sociali, Sicurezza, Polizia Locale e Viabilità, mobilità e sosta.

Al lavoro

Le scelte, riporta una nota diffusa da Giordani, sono il risultato di un confronto con tutti i consiglieri eletti e i componenti della lista Sesto Futura. Il criterio seguito –  si legge – è stato quello di «dare l’assetto migliore alla squadra che affiancherà il sindaco con l’obiettivo comune di amministrare al meglio la città». E ancora: «Sia i consiglieri eletti sia i non eletti saranno coinvolti nella realizzazione dei numerosi obiettivi previsti dall’ambizioso programma elettorale. Durante i cinque anni di mandato sarà possibile e opportuno prevedere forme di avvicendamento con l’obiettivo di ampliare il più possibile la partecipazione e condividere l’esperienza amministrativa». Conclude. «Siamo consapevoli che il nostro sarà un lavoro difficile, ma è certo che l’impegno, la dedizione, il dialogo e la serietà nei confronti dei cittadini non mancheranno ma da parte di tutti e di ciascuno. Insieme, lavoreremo per il bene della nostra comunità, ascoltando le esigenze dei cittadini e mettendo in atto politiche efficaci e innovative».

Sesto, Giordani fa la storia. Ovazione per Favaron, più votato di Colombo

sesto giunta betta giordani – MALPENSA24