Sfilano le divise della Busto-Scopello: a settembre l’edizione numero 25

Ph Roberto Colombo

BUSTO ARSIZIO – Torna la Busto-Scopello: doppia pedalata a settembre, dopo un anno di pausa a causa della pandemia. Saranno 90 i partecipanti, il massimo consentito dalle norme Covid, con l’edizione del 12 settembre, sul classico tracciato che arriva in Valsesia, che è già “sold out”. Ieri sera, 24 luglio, alla Baitina del Parco Altomilanese la tradizionale serata di presentazione delle nuove divise ufficiali. «In bianco e rosso, i colori della mia città» l’orgoglio di Antonella Grassini, “patron” della manifestazione.

Happening alla Baitina

A salutare il ritorno della Busto-Scopello, nella presentazione-happening che si è svolta alla “Baitina” del Parco Altomilanese, c’erano quasi 200 persone. Tra cui l’assessore allo sport Laura Rogora, una habituè sui 100 chilometri della “classica”, ma anche l’assessore all’urbanistica Giorgio Mariani, che lo scorso settembre pedalò personalmente lungo il tracciato della Busto-Scopello annullata per il Covid, e ancora il consigliere comunale Alessandro Albani, il “padrone di casa” della presentazione, il presidente del Parco Altomilanese Davide Turri e l’ex sindaco Gigi Farioli. Tra gli ospiti speciali anche due ex ciclisti professionisti, Nicola Miceli e l’immancabile Alberto Della Torre. La “patron” Antonella Grassini ha ringraziato anche tutti gli sponsor per il sostegno assicurato alla manifestazione, oltre al fotografo Roberto Colombo.

La passerella

Ph Roberto Colombo

Il clou della serata è stata la passerella, con la sfilata delle nuove divise, come sempre realizzate da un altro grande amico della Busto-Scopello, l’ex “pro” Marcello Bergamo, che oggi fa l’imprenditore nel settore dell’abbigliamento sportivo. La scelta quest’anno è caduta sui colori dello stemma di Busto Arsizio, il bianco e il rosso: la divisa verrà consegnata ad ogni partecipante. Le iscrizioni sono chiuse per l’edizione della Busto-Scopello di domenica 12 settembre, mentre ci sono ancora dei posti liberi per la pedalata-bis in programma domenica 26 settembre sul percorso inverso, da Scopello a Busto. L’ultima volta della doppia edizione risale al 2008, per celebrare i Mondiali di ciclismo a Varese.

La Busto-Scopello fa 25 e raddoppia. Pedalata sulle strade del Giro d’Italia

busto scopello sfilata divise – MALPENSA24