Somma, al posto del pino fulminato spunta una stella di Natale alta 7 metri

somma pino fulminato

SOMMA LOMBARDO – Si stanno fermando tutti a fotografarla perché non passa certo inosservata. Al posto del maestoso pino di San Rocco, letteralmente disintegrato da un fulmine che si è abbattuto lo scorso 5 agosto, alla rotonda d’ingresso a Somma Lombardo oggi è comparsa una gigantesca Stella di Natale. E’alta 7 metri e stasera, per la prima volta, verrà accesa.

Natale a Somma Lombardo

La stella in fibra bianca intrecciata e con microluci a led è destinata a diventare l’attrazione principale del Natale sommese 2018. «In attesa di capire come andare a sostituire il pino abbattuto la scorsa estate dal fulmine – spiega l’assessore al Marketing territoriale, Ilaria Ceriani – abbiamo voluto inventarci qualcosa di diverso per andare a colmare quel vuoto». D’intesa con i commercianti e con Spes, rende noto la componente della giunta Bellaria, l’amministrazione comunale ha deciso anche di riportare l’albero di Natale al centro del cortile di Palazzo Viani Visconti. Erano anni che mancava. Verrà acceso ufficialmente il primo di dicembre, a fianco del tradizionale Presepe.

Il futuro di San Rocco

Alla rotonda di San Rocco, ingresso sud della città, la Stella di Natale è naturalmente una soluzione temporanea in attesa di capire come sostituire l’albero centenario – era alto 15 metri – ridotto a pezzetti dal violento temporale estivo. L’amministrazione comunale, annuncia l’assessore ai Lavori pubblici Edoardo Piantanida Chiesa, è intenzionata nel corso del 2019 a lanciare un sondaggio tra la cittadinanza. Saranno tre le alternative proposte: la ripiantumazione di una grossa pianta secolare simile alla precedente, la creazione di un doppio filare laterale che crei una quinta scenica vegetale in modo tale da far risaltare la chiesa di Rocco, oppure l’installazione di un monumento o comunque di una grossa effigie che richiami allo stemma della città. Sceglieranno i sommesi.

cedro somma regione

somma pino fulminato – MALPENSA24