Uyba-Vallefoglia: 3-0. Farfalle travolgenti, primo hurrà per Busto e per Velasco

CAPITAN LUALDI: ORGOGLIOSA DELLE MIE COMPAGNE

Bracchi porta in trionfo Boldini (foto Alemani)

BUSTO ARSIZIOVi vogliamo così! Alla sesta giornata del campionato di A1, arriva la prima gioia per la Uyba Busto Arsizio che piega in tre set la Megabox Vallefoglia delle ex Mingardi e Degradi davanti ai quasi duemila spettatori dell’Arena e-work (fra cui il Sindaco Antonelli e la vice presidentessa della Pro Patria Salmerigo). Dopo cinque sconfitte consecutive, le farfalle del maestro Velasco – nonostante le assenze di Ceasar, Sobolska e a gara in corso anche di Piva – disputano una prova di grande sostanza e carattere, aggredendo le marchigiane di coach Pistola fin dal via (25-18 con una super Piva), recuperando da squadra vera nel secondo set vinto ai vantaggi (26-24 con una Bracchi monumentale e una Giuliani preziosissima) e chiudendo in crescendo con Bracchi (mvp e top scorer con 17 punti) e Frosini sugli scudi (25-17). Con questi tre punti, le biancorosse di patron Pirola – incisive anche a muro (16-9 con Sartori a timbrarne 6) – lasciano la zona retrocessione, portandosi a + 4 sul fanalino Trento, a + 1 su Bergamo e a -3 dal terzetto composto da Vallefoglia, Casalmaggiore (prossimo avversario) e Cuneo.

Match Analysis: non fermatevi

Rotto il ghiaccio e sbloccato lo zero nella casella vittorie, le farfalle del maestro Velasco – magistrale nella gestione del match – si sono scrollate di dosso la tensione della prima volta. Ma ora viene il bello, e il difficile insieme, perché le biancorosse – nelle prossime due giornate, entrambe in trasferte a Cremona prima e a Firenze poi – saranno attese da un altro doppio momento verità, per confermare e dare seguito ai segnali di crescita manifestati (le potenzialità ci sono tutte) e soprattutto per mettere in cascina altri punti importanti in classifica. Un percorso che dovrà portare Lualdi e compagne, finalmente in grado di vedere il frutto del proprio duro lavoro, a presentarsi nelle migliori condizioni possibili agli scontri diretti casalinghi con Bergamo e Trento, previsti nella terzultima e penultima giornata del girone d’andata. Il tutto in attesa – a contorno e a margine – degli annunciati eventi all’Arena, dei led al primo anello (forse dalla prossima gara in casa), del nuovo tabellone luminoso e magari di un “regalo” sul mercato.

Ratings: Bracchi devastante

Ceasar, Bracchi 7.5, Piva 6.5, Simin 6, Lualdi 6.5, Sartori 6.5, Carletti 6.5, Frosini 7, Giuliani 6.5, Zannoni 6.5, Sobolska, Valkova, Rojas, Boldini 6. All. Velasco 7.

M24 Video Chek: l’ultimo punto


Video check: Pirola solleva Velasco


M24 Video check: orgoglio di capitana

Stats: anche Frosini in doppia cifra

Uyba Busto Arsizio-Megabox Vallefoglia: 3-0

(25-18, 26-24, 25-17)

UYBA BUSTO ARSIZIO: Bracchi 17, Sartori 7, Carletti 4, Piva 6, Lualdi 7, Boldini 2; Zannoni (L). Giuliani 8, Frosini 12, Simin. N.e.: Ceasar, Sobolska, Valkova, Rojas. All.: Velasco

MEGABOX OND. SAVIO VALLEFOGLIA: Giovannini 5, Aleksic 10, Dijkema, Degradi 12, Cecconello 3, Mingardi 10; Panetoni (L), Grosse Scharmann, Kosheleva 3, Gardini 2. N.e.: Provaroni, Passaro, Mancini, Cesarini. All.: Pistola.

ARBITRI: Cavalieri, Zavater.

Media Center: il maestro Velasco

Road to… Casalmaggiore

Lualdi e compagne torneranno in campo domenica 12 novembre alle ore 17 al PalaRadi di Cremona. Le bustocche saranno impegnate nel derby lombardo con Casalmaggiore, dove gioca la ex centrale biancorossa Valentina Colombo.

Uyba Vallefoglia farfalle – MALPENSA24