Anoressia e bulimia: a Lonate un incontro per prevenirle e affrontarle

anoressia alimentazione studenti lonate

LONATE POZZOLO –  I disordini alimentari sono diventati nell’ultimo ventennio una vera e propria emergenza di salute mentale per gli effetti devastanti che hanno sulla vita di adolescenti e giovani adulti. Anoressia, bulimia nervosa e alimentazione compulsiva colpiscono, in un caso su dieci, già nella pre-adolescenza, pertanto è di fondamentale importanza tenere sempre la soglia di attenzione molto alta.

Romanzo autobiografico

Per questo motivo l’assessorato ai Servizi Sociali di Lonate Pozzolo in collaborazione con l’Istituto Comprensivo Carminati e il comitato genitori, ha ritenuto opportuno organizzareun incontro con l’autrice Irene Cortellessa, che il prossimo 9 maggio presenterà il suo romanzo autobiografico, “Come nuvole all’orizzonte” all’ex monastero San Michele di Lonate Pozzolo. In questo romanzo autobiografico una giovanissima scrittrice racconta la ripida discesa nell’infernale gola dell’anoressia; un viaggio che non a caso definisce dantesco, popolato di demoni, paure e ossessioni che prendono possesso della sua mente, confinandola in una zona d’ombra, lontana da tutti, preda della propria fragilità travestita da ostinazione, in un esilio forzato che troppo somiglia a una prigione. Ma Irene racconta anche la risalita, l’ascesa possibile grazie a una straordinaria forza di volontà, stimolata dal continuo affetto di familiari e amici, dalla fiducia infusa dal personale medico, specialisti del corpo e dell’anima, nonché da un sogno importante, fatto nella notte più scura. Pagine dense di emozioni e sentimenti difficili da comprendere fino in fondo, a chi non abbia vissuto sulla propria pelle una esperienza tanto devastante. Rabbia, frustrazione, tristezza infinita; non c’è filtro, ti investono a volte in maniera soffocante. Per questo la guarigione è accolta con infinito sollievo e apre un orizzonte di speranza meraviglioso.

Incontro con gli studenti

Introdurrà la serata Silvana Vitella, dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo Bossi di Busto Arsizio, interverrà la pedagogista Mariolina Caputo della cooperativa Kinesis e ci sarà un accompagnamento musicale ad opera del Maestro Umberto Summa. Nella mattinata invece, nella scuola secondaria Carminati, Irene Cortellessa incontrerà gli studenti per affrontare e discutere la tematica dei disturbi dell’alimentazione e parlare della propria esperienza personale.

anoressia alimentazione studenti lonate – MALPENSA24