Spaccio in centro a Busto: denunciato giovane pusher. Piazze sorvegliate speciali

busto droga domiciliari

BUSTO ARSIZIO – Un ventenne sudamericano, sorpreso nella serata di venerdì 13 settembre in vicolo Santa Croce con della cocaina, è stato denunciato dalla Volante del commissariato della polizia di Stato di Busto Arsizio per detenzione di sostanza stupefacente, finalizzata allo spaccio.

Piazze sorvegliate speciali

Erano circa le 21 di ieri, quando la pattuglia, che stava controllando le vie del centro e in particolare la zona compresa tra le piazze Santa Maria e Vittorio Emanuele II, svoltando in vicolo Santa Croce, luogo monitorato dai poliziotti del commissariato di Via Foscolo per i movimenti sospetti serali e notturni in quella zona, ha colto il l’atteggiamento sospetto dello straniero. Il ventenne, notando l’arrivo della “pantera”, ha gettato per terra un oggetto, poi risultato un involucro di cellophane contenente circa 3 grammi e mezzo di cocaina. Un quantitativo superiore a quello destinato all’uso personale, tanto più che il ventenne era in compagnia di una ragazza da poco diventata maggiorenne, della quale teneva in mano la carta di identità, probabilmente perché in procinto di utilizzarla come strumento per preparare le “strisce di droga” da far consumare, anche a quest’ultima. La vendita di coca è stata fermata dagli agenti. Il ventenne è stato denunciato. 

busto spaccio centro pusher – MALPENSA24