Castiglione, casa in fiamme: nell’incendio morto un uomo di 49 anni

vigili fuoco organici

CASTIGLIONE OLONA – Brucia un’abitazione: quarantanovenne muore nel tentativo di spegnere le fiamme. E’ accaduto nella notte tra giovedì 20 e venerdì 21 dicembre a Castiglione Olona in via Giovanni XXIII. Salvi i genitori dell’uomo che sono riusciti a uscire in tempo dalla casa in fiamme.

Salvi i genitori

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, i carabinieri e i mezzi di Areu. Per il quarantanovenne non c’è stato nulla da fare. Gli accertamenti sono ancora in corso. Dai primi riscontri è emerso che il rogo ha avuto origine accidentale. Forse un cortocircuito ha innescato le fiamme. I genitori del quarantanovenne sono corsi fuori dall’abitazione. L’uomo ha cercato di domare le fiamme rimanendo bloccato al primo piano della casa. Il fumo potrebbe avergli fatto perdere i sensi. Il quarantanovenne è rimasto intrappolato nell’inferno di fuoco che ha completamente distrutto la casa. Quando i soccorritori lo hanno raggiunto non c’era più nulla da fare: era morto molto probabilmente intossicato dal fumo sprigionato dal rogo.

castiglione incendio morto – MALPENSA24