Colombo (Lega): «Rilanciare Malpensa per la ripresa dell’economia»

sesto calende laveno bici marco colombo

MALPENSA – «Rilanciare l’aeroporto di Malpensa come hub strategico del Nord Italia e favorire la crescita di Orio al Serio. Quindi sostenere la digitalizzazione e l’innovazione delle imprese, ossatura dell’economia lombarda e italiana. E rafforzare il settore dell’industria aerospaziale». Così Marco Colombo, vicepresidente della Commissione Programmazione e Bilancio, sull’approvazione oggi, 24 novembre, in aula della risoluzione 40 su “Recovery Fund: proposte per la definizione del Piano nazionale di ripresa e resilienza”.

Una serie di priorità indispensabili

«Per una ripresa concreta dell’economia e dello sviluppo della Lombardia, abbiamo individuato una serie di priorità senza le quali non si va da nessuna parte», spiega Colombo. «I punti evidenziati e messi nero su bianco nelle osservazioni, che come Lega abbiamo presentato e inserito nella Risoluzione, vertono sulla necessità di potenziare da un lato le infrastrutture presenti sul territorio e dall’altro di favorire la crescita delle nostre imprese». E prosegue: «La potenzialità di Malpensa serve un’area vasta che va al di là dei meri confini regionali e come tale va sostenuto e soprattutto supportato, visto il momento difficile per il trasporto aereo. Mentre l’aeroporto di Bergamo va potenziato anche tramite collegamenti ferroviari».

Sostegno alle imprese

Per il consigliere è fondamentale anche il sostegno delle imprese, «nell’innovazione organizzativa e nella digitalizzazione». Un modo per «migliorare condizioni di lavoro ed efficienza». Tra gli obiettivi, sono presenti anche «sostenere le aziende che creino progetti di filiera corta, possibilmente a livello regionale. E quelle aziende che riportino dall’esterno in Italia le proprie produzioni. Una particolare attenzione abbiamo posto per il settore aerospaziale, importante a livello lombardo e con una forte presenza in provincia di Varese», sottolinea. «Infine – conclude – chiediamo investimenti per il turismo, soprattutto extraeuropeo, un settore che rappresenta uno straordinario volano per l’economia urbana e dei territori in cui si concentra, oltre ad essere uno dei migliori modi di mostrare l’Italian way of life».

La crisi di Malpensa allarma gli industriali. Grassi: «Una bomba occupazionale»

malpensa colombo ripresa economia – MALPNSA24