Consiglio “fantasma” a Rescaldina: dal Comune nessun annuncio né l’Odg

rescaldina consiglio comunale fantasma

RESCALDINA – A Rescaldina il Consiglio comunale è come il trucco nei giochi di prestigio: c’è, ma non si vede. Dell’assemblea cittadina convocata per questa sera, venerdì 29 ottobre alle ore 21.00, non è stata data notizia in alcun modo o sede, neppure sul sito ufficiale del Comune. Una svista che non è sfuggita ad alcuni cittadini, pronti a puntare il dito sui social locali contro «una “dimenticanza” che la dice lunga sulla considerazione che gli amministratori hanno di noi». In ogni caso, uno scivolone dell’Amministrazione in tema di comunicazione, trasparenza e partecipazione.

Dobbiamo la notizia della convocazione in sessione straordinaria, come l’ordine del giorno della seduta, al gruppo Facebook “Libertà di pensiero a Rescaldina!!”. Fra gli argomenti in discussione, la terza variazione al bilancio di previsione 2021-2023; l’affidamento in house all’Azienda So.Le. dei servizi di assistenza domiciliare, custodia e di natura alberghiera a domicilio degli utenti; l’esame e l’approvazione del nuovo regolamento comunale di polizia amministrativa. All’odg anche una mozione per l’abbattimento della “Tampon Tax” nel comune e in Italia.

LEGGI ANCHE:

Rifiuti e pulizia, Rescaldina volta pagina e si affida ad Aemme Linea Ambiente

rescaldina consiglio comunale fantasma – MALPENSA24