Contagi in crescita: tavolo di confronto permanente fra i sindaci dell’Altomilanese

contagi conferenza sindaci altomilanese

SAN GIORGIO SU LEGNANO – Un tavolo di confronto permanente, che sarà convocato ogni settimana il venerdì alle ore 11.00, così da monitorare congiuntamente la situazione. È quanto deciso dalla Conferenza dei sindaci dell’Alto Milanese che si è riunita ieri, venerdì 26 febbraio (nella foto, la riunione in streaming) per un confronto sulla situazione legata ai contagi da Covid-19 nei comuni del territorio e su come affrontare in modo collaborativo la non semplice situazione dei concorsi pubblici. In quasi tutti i comuni si è cominciato a registrare un incremento «abbastanza marcato» dei cittadini interessati dalla pandemia. «Si denota – spiega Walter Cecchin, sindaco di San Giorgio su Legnano e presidente della Conferenza – una contagiosità  in interi nuclei familiari e nelle fasce di età più giovani. Ci preoccupano la presenza di sempre più casi nel sistema scolastico e nella prima infanzia».

Nuovo regolamento sui concorsi pubblici

Per quanto riguarda i concorsi pubblici, si è discusso sulla modalità di collaborazione e razionalizzazione attraverso un programma di aggregazione di più comuni per espletare tutte le pratiche necessarie a bandire il concorso e alle successive assunzioni. Si è stabilito di procedere con un regolamento da sottoporre ad ogni Amministrazione; sarà inoltre costituita una regia di lavoro formata dai sindaci di Castano Primo, Giuseppe Pignatiello, e di Busto Garolfo, Susanna Biondi, che avranno il compito di gestire e implementare la collaborazione fra le Amministrazioni.

contagi conferenza sindaci altomilanese – MALPENSA24