Gallarate, non pagano il conto e picchiano le cameriere. Due in ospedale

gallarate picchiano cameriere gallarate polizia

GALLARATE – Gozzovigliano al ristorante. Cercano di fuggire senza pagare il conto e mandano due cameriere in ospedale. Un pranzo decisamente da dimenticare quello consumato oggi, giovedì 11 ottobre, in un ristorante etnico di via Colombo a Gallarate. Nei guai due giovani sudamericani.

La ricostruzione

La ricostruzione dell’accaduto è affidata agli agenti del commissariato della polizia di Stato di Gallarate che stanno ascoltando le parti. Stando alle prime informazioni i due aspiranti “mangia e fuggi” avrebbero consumato un lauto pranzo. Non si sarebbero fatti mancare niente. Libagioni quasi illimitate, insomma. Al momento di saldare il conto, però, avrebbero cercato di fuggire. Non è chiaro, perché tutti gli interessanti stanno dando versioni discordanti sull’accaduto, se abbiano cercato di creare un diversivo oppure abbiano semplicemente cercato di andarsene facendo la voce grossa.

Due cameriere all’ospedale

Di fatto le due giovani cameriere, di 22 e 27 anni, li avrebbero immediatamente identificati come “portoghesi”. Cercando di fermarli. A quel punto i due sudamericani avrebbero reagito con forza malmenando le due malcapitate per guadagnare la fuga. Le due ragazze sono state trasportate in ambulanze all’ospedale di Gallarate in codice verde. Per fortuna nell’aggressione non hanno riportato ferite gravi. La posizione dei due sudamericani è invece attualmente al vaglio degli uomini della polizia di Stato. Attualmente non sono stati presi provvedimenti. Anche perché in caso di lesioni lievi si procede a querela di parte.

gallarate picchiano cameriere – MALPENSA24