Gallarate, ragazzini rapinati in centro: in carcere un componente del branco

gallarate fucile auto polizia gallarate

GALLARATE – Rapinò due ragazzi in centro a Gallarate: arrestato uno dei componenti del branco. Gli uomini del commissariato di polizia di Stato di Gallarate hanno accompagnato in carcere un marocchino di 28 anni: il giovane sconterà una condanna a due anni per una rapina messa a segno dieci anni fa, quando era da poco maggiorenne. Il colpo messo a segno con altri quattro complici.

Via con telefonino e portafoglio

Era il dicembre 2009 quando il ventottenne, con altri connazionali, avvicinò due giovanissimi obbligandoli a raggiungere una strada poco illuminata. Le due vittime si ritrovarono accerchiate: i cinque rapinatori si fecero consegnare telefonino, portafoglio e il giubbotto indossato da una delle due vittime. Uno dei due ragazzi rapinati fu picchiato: rimediò una testata durante l’aggressione. Gli uomini della polizia di Stato erano riusciti ad identificare il marocchino come uno degli aggressori. E’ stato condannato a due anni in via definitiva. Adesso è in carcere.

gallarate rapina carcere – MALPENSA24