Inchiesta di “Settegiorni”: tempi biblici per gli esami all’ospedale di Legnano

legnano ospedale attesa esami

LEGNANO – Liste di attesa di alcuni mesi all’ospedale di Legnano e in numerosi casi più lunghe, anche in misura notevole, di quelle negli altri ospedali dell’ASST (Abbiategrasso, Cuggiono e Magenta). È quanto emerge dall’inchiesta di apertura del settimanale locale “Settegiorni” in edicola da oggi, venerdì 8 novembre. Il giornale riporta tutti i dati sui tempi per gli esami nei diversi reparti, senza esitare a definire «biblici» alcuni di essi. Nel contempo, tuttavia, emerge che l’ASST Ovest Milanese sta correndo ai ripari: le prestazioni risultano aumentate del 2,6% negli ultimi 6 mesi e per far fronte alle esigenze di un bacino d’utenza «vastissimo» l’azienda sanitaria locale punta sull’ingresso in corsia degli specializzandi, come deliberato di recente dalla Regione Lombardia.

Fino a 260 giorni di attesa per una ecografia

Nella sua inchiesta, “Settegiorni” mette a confronto i tempi per prenotare un esame nei quattro ospedali del territorio per ogni specialità. Spiccano, fra i tanti, i 260 giorni (quasi 9 mesi!) per una ecografia completa dell’addome; ma sono molti gli esami per i quali i tempi di attesa a Legnano sono anche due o tre volte maggiori di quelli standard previsti dalla Regione.

legnano ospedale attesa esami – MALPENSA24