Legnano, stanziati 58 mila euro per il sostegno di anziani e minori disabili

legnano amga bilancio inchiesta

LEGNANO – Fondi importanti per il sostegno di anziani e disabili e per favorire la realizzazione di progetti educativi per i minori con disabilità. Sono le risorse approvate dalla giunta comunale di Legnano, che provengono da fondi ancora disponibili nel bilancio di previsione.

Oggi l’approvazione

È stata approvata oggi 19 dicembre la concessione di fondi straordinari per anziani e persone con disabilità da parte della giunta comunale di Legnano: si tratta di 58 mila euro per concorrere al sostegno domiciliare di anziani e disabili e a progetti educativi a favore di minori con disabilità. Le risorse provengono da fondi ancora disponibili nel bilancio di previsione comunale e ammontano, nel dettaglio, a 20.460 euro per gli anziani e a 37.284 per i disabili. Andranno a persone ammesse in graduatoria ma non destinatarie di contributo nell’ambito della misura B2 della dgr 7856 del 12
febbraio 2018 e che non sono beneficiarie di altri contributi comunali né della misura B1.

Amministrazione vicina alle famiglie

Un sostegno importante con cui l’amministrazione comunale di Legnano mostra di voler dare un sostegno a singoli cittadini e a famiglie. «Con questi fondi – spiega l’assessore alle Politiche sociali, Ilaria Ceroni – contribuiremo all’assistenza domiciliare, professionale o da parte di parenti, di anziani e disabili, oltre che ad attività fuori dall’orario scolastico necessarie a minori con disabilità grave o gravissima. Confermiamo, quindi, la volontà di venire incontro alle esigenze di singoli cittadini e famiglie anche con fondi aggiuntivi».

legnano disabili minori – MALPENSA24