Legnano, gli “spaccavetri” colpiscono ancora: «Auto vandalizzate ogni notte»

gorla marnate furti

LEGNANO – Ancora un raid degli “spaccavetri” a Legnano: cittadini esasperati. Da settimane ormai vanno avanti blitz vandalici in qualche occasione finalizzati al furto. L’ultimo episodio in zona San Paolo. E c’è chi ha addirittura tracciato una mappa dei punti dove i balordi hanno colpito. Da San Martino a via Pasubio, in via Carducci, via Bologna e via Sauro.

L’ultimo blitz in San Paolo

 

La banda colpisce di notte. Probabilmente non si tratta sempre delle stesse persone. Qualcuno parla di spirito di emulazione, una sorta di moda che potrebbe essersi diffusa. In effetti in alcuni casi le auto prese di mira sono state semplicemente danneggiate, un preside e un insegnante si sono trovati l’auto vandalizzata, con specchietti spaccati e in un caso addirittura dell’acido versato sulla carrozzeria. Nella maggior parte dei casi registrati sono stati invece spaccati i finestrini delle vetture in sosta, l’interno della macchina passato al setaccio alla ricerca di qualcosa da rubare. Qualcosa che non c’era. Qualcuno si è ritrovato con le gomme tagliate. Rabbia e paura stanno crescendo: nessuno più si sente sicuro nel posteggiare l’auto in strada. E i vandali-ladri sembrerebbero imprendibili, visto che da settimane, appunto in città si registra sempre lo stesso fenomeno.

legnano spaccavetri auto – MALPENSA24