Olgiate, ennesimo furto: «Non ci sentiamo sicuri nemmeno in casa nostra»

olgiate furto casa

OLGIATE OLONA – Ennesimo furto a Olgiate Olona: i ladri colpiscono in pieno giorno. Il colpo ripreso dalle telecamere di videosorveglianza, ma i tre malviventi avevano il volto nascosto da cappucci. Carabinieri al lavoro per identificare i responsabili.

In tre a volto coperto

Il furto messo a segno alle 9.30 circa di oggi, venerdì 23 novembre, in via Diaz, vicino al  campo sportivo comunale. Solito copione per i ladri, purtroppo. Scassinata una finestra sono entrati in casa e hanno svuotato armadi e cassetti in cerca di preziosi. Il bottino è ancora in fase di quantificazione. I tre ladri sono stati ripresi dalle telecamere interne all’abitazione. I filmati sono stati consegnati ai carabinieri. Sono in corso accertamenti.

«Vogliamo più carabinieri»

Olgiate Olona nelle ultime settimane è stata presa di mira dai topi d’appartamento. Due settimane fa erano stati messi a segno circa 15 furti un poco più di una notte.  Il sindaco Gianni Montano ha già scritto al prefetto chiedendo di potenziare l’organico dei carabinieri disponibili. I cittadini sono sempre più esasperati. Il fenomeno dei furti in abitazione è purtroppo un nervo scoperto tra i cittadini. Chi subisce la “visita” dei ladri si sente violato. La sensazione di insicurezza è in crescita e gli olgiatesi sono sempre più preoccupati e esasperati.

olgiate furto casa – MALPENSA24