Nuova biblioteca di Legnano, la costruirà un’impresa parigina

appalto biblioteca legnano

LEGNANO – La biblioteca comunale di Legnano sarà sostituita da una nuova struttura innovativa che troverà la propria sede nel parco Falcone-Borsellino. Oggi, venerdì 23 novembre, si è svolta la seduta pubblica per l’apertura delle offerte dei partecipanti alla gara per l’appalto. A vincere è stata la Substantial Architecture.

Il punteggio più elevato

L’assegnazione dell’appalto dei servizi di progettazione definitiva ed esecutiva per il nuovo polo culturale e bibliotecario si svolge all’interno di una gara a procedura aperta. Dalla seduta pubblica in cui sono stati mostrati i progetti dei vari partecipanti il punteggio più elevato, derivante dalla somma di proposte tecniche e offerte economiche, è risultato essere quello della Substantial Architecture Sas, impresa di Parigi. L’assegnazione definitiva sarà comunque subordinata alle verifiche previste dalla legge sui requisiti di ordine generale e speciale.

Uno spazio innovativo e polifunzionale

Ad agosto sono stati presentati progetto e disciplinare di gara del futuro polo culturale. Con cinque milioni di euro nascerà nel parco Falcone-Borsellino una nuova biblioteca che sostituirà quella attuale, con lo scopo di ampliarne l’utenza e migliorarne la qualità dei servizi. L’edificio, distribuito su tre livelli e dotato di strutture antisismiche, è stato concepito non solo per costruire conoscenza e informazione ma anche diventare un luogo di aggregazione innovativo e polifunzionale. Gran attenzione sarà riservata anche allo spazio esterno, sia per quanto riguarda la valorizzazione del verde e l’integrazione con l’ambiente circostante, sia per il potenziamento della ricettività e attrattività delle aree adiacenti.

appalto biblioteca legnano – MALPENSA24