Atteso peggioramento sulla Lombardia, temporali e temperatura in calo

peggioramento lombardia temperatura calo

Un impulso perturbato, di origine nord-occidentale, determinerà un temporaneo peggioramento sulla Lombardia: tra martedì sera e mercoledì mattina a un aumento graduale della nuvolosità seguiranno rovesci e temporali. La temperatura, finora al di sopra delle medie stagionali, subirà un sensibile calo. L’analisi di Francesco Sudati del Centro Meteorologico Lombardo.

Analisi Generale

Le condizioni anticicloniche estese dal vicino Atlantico al bacino del Mediterraneo centro-occidentale mantengono il passaggio dei sistemi frontali a nord delle Alpi. Tuttavia le correnti occidentali umide che li sospingono, associate al lento raffreddamento degli strati atmosferici prossimi al suolo, favoriscono sulla Lombardia cieli talvolta nuvolosi, ma temperature al di sopra delle medie stagionali. Tra martedì sera e mercoledì mattina un impulso perturbato nord-occidentale determinerà un temporaneo peggioramento, associato a un rimescolamento della massa d’aria e a un successivo calo delle temperature e dell’umidità.

Lunedì 30 settembre

Tempo Previsto: Al mattino residua nuvolosità sul settore alpino, solo sporadicamente associata a brevi piovaschi; altrove cielo sereno o poco nuvoloso, con foschie in pianura e possibili banchi di nebbia nella zona prossima al fiume Po. Nel corso della giornata prevalenza di condizioni soleggiate ovunque.

Temperature: In pianura valori minimi stazionari e compresi tra 12°C e 15 °C (fino a 17 °C nei grandi centri urbani). Valori massimi stazionari e compresi tra 25°C e 28°C.

Venti: Al suolo brezze per lo più deboli da ovest, tendenti a ruotare da est in serata.
A 1500 metri deboli nord-occidentali con punte fino a 20-30 km/h, a 3000 metri moderati nord-occidentali con punte fino a 50-60 km/h.

Martedì 1 ottobre

Tempo Previsto: Nottetempo e al primo mattino nuvolosità bassa su alta pianura, Prealpi e aree limitrofe il bacino del Po. Irregolarmente nuvoloso sulle restanti aree della regione. Graduale aumento della nuvolosità durante la giornata. Addensamenti nuvolosi a ridosso dell’arco alpino daranno luogo, da metà pomeriggio, a precipitazioni anche a carattere temporalesco. Si prevede che dalla serata le precipitazioni sono sconfinino fino a interessare le aree di pianura.

Temperature: In pianura valori minimi stazionari e compresi tra 12°C e 15°C (fino a 18°C nei grandi centri urbani). Valori massimi in leggera diminuzione e compresi tra 22°C e 26 °C.

Venti: Al suolo deboli di direzione variabile al mattino, nel corso della giornata tenderanno a disporsi dai quadranti settentrionali. A 1500 metri: deboli da sud-ovest, tendenti a rinforzare in serata. Intensità fino a 40/50 km/h. A 3000 metri moderati da sud-ovest, tendenti a divenire forti in serata. Intensità fino a 60/70 km/h.

Mercoledì 2 ottobre

Tempo Previsto: Rovesci e temporali interesseranno gran parte della regione a partire dalla notte e al primo mattino, spostandosi nel corso della mattinata dalle zone alpine e prealpine a quelle di pianura, con direttrice media nord-ovest/sud-est. A seguire ampie schiarite a partire dal Varesotto si estenderanno nel corso del pomeriggio-sera al resto della regione. Favonio dalla serata su Varesotto, Milanese occidentale, e zona Lario.

Temperature: In sensibile calo ovunque. In pianura valori minimi compresi tra 8°C e 12°C. Valori massimi compresi tra 17°C e 21°C.

Venti: Al suolo deboli orientali al mattino, tendenti a disporsi dai quadranti settentrionali e rinforzare. A 1500 metri moderati o forti da sud-ovest al mattino, tendenti a ruotare da nord-ovest nel corso della giornata. Intensità fino a 50/60 km/h.
A 3000 metri: al mattino moderati o forti da sud-ovest, tendenti a ruotare da nord-ovest nel corso della giornata. Intensità fino a 60/70 km/h.

peggioramento lombardia temperatura calo – MALPENSA24