Punto da un insetto uomo rischia di morire per shock anafilattico

insetto shock anafilattico

BUSTO ARSIZIO – Soltanto il tempestivo intervento dei sanitari del 118 hanno permesso a un 57enne, punto da un insetto, di evitare esiziali conseguenze. Quando i soccorritori sono arrivati sul posto, un’azienda di via San Michele a Busto Arsizio, l’uomo presentava evidenti sintomi di shock anafilattico. Prestate le prime cure rianimatorie, che si sono rivelate provvidenziali, l’uomo è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale cittadino e affidato ai medici di turno. Ora è fuori pericolo.
E’accaduto nel pomeriggio di oggi, mercoledì 18 luglio. L’uomo stava lavorando quando un insetto lo ha punto al padiglione auricolare. L’immediata reazione allergica ha fatto scattare l’emergenza. I colleghi hanno cercato di prestagli le prime cure, ma inutilmente. Così è stata chiamata sul posto un’autoambulanza . I sanitari hanno subito capito di che cosa si trattava e hanno agito secondo i protocolli del caso. Intervento provvidenziale, dicevamo: pochi minuti di ritardo e per l’uomo molto probabilmente non ci sarebbe stato più nulla da fare.

Insetto shock anafilattico – MALPENSA24