Richiedenti asilo a Samarate, Ossola (FdI): «Priorità agli italiani senza lavoro»

ossola fdi samarate

SAMARATE – Fratelli d’Italia sostiene la maggioranza del consiglio comunale di Samarate. Enrico Ossola, presidente del neo costituito circolo di FdI in città, entra nel merito della recente polemica scaturita a seguito della mozione proposta in consiglio comunale per l’impiego dei giovani richiedenti asilo in lavori di manutenzione del verde pubblico, mostrandosi concorde con il voto espresso dai consiglieri di maggioranza.

Lo scontro in consiglio

«Fratelli d’Italia, che ora e soltanto per ora non fa parte dell’attuale consiglio, si schiera a sostegno della maggioranza di Samarate – spiega Ossola – rispetto alla gestione dei richiedenti asilo. In un periodo di crisi come quello di adesso si procede per priorità e quindi dando precedenza ai disoccupati italiani».
Rispetto alla proposta, presentata nell’ultimo consiglio comunale del 19 novembre, di impiegare i profughi presenti a Samarate in lavori socialmente utili, è in questi giorni ritornato proprio il Pd. «I consiglieri della Lega Nord Brambilla, Bertagnoli, Barban, Farinon, Verga, Mainini, insieme con i consiglieri Daversa e Garofalo hanno votato contro alla possibilità di fare svolgere lavori di pubblica utilità ai richiedenti asilo. Ci aspettavamo che ci spiegassero il perché. Sono stati in silenzio», ricordano i consiglieri del Partito Democratico. Non è mancata la risposta della Lega, che rimarca orgogliosamente la scelta, a Samarate, di affidare la «manutenzione del verde pubblico sul territorio comunale a cooperative sociali, le quali impiegano come dipendenti, personale che viene scelto tra i cittadini del territorio che purtroppo hanno perso il lavoro».

I tempi sono cambiati

Ossola riparte proprio da questo punto sottolineando anche la recente mozione di Regione Lombardia che impedisce alle amministrazioni l’impiego volontario dei richiedenti asilo per la manutenzione del verde pubblico. «Oltretutto la proposta fatta ora dal Pd non è niente di nuovo. Fu lanciata in altri tempi già da Forza Italia», continua Ossola. Per cui sono profondamente cambiati i tempi: con la crisi «la priorità è per gli italiani che hanno perso il proprio lavoro e che dobbiamo sostenere. Ben venga poi l’aiuto per tutti gli altri».

ossola fdi samarate – MALPENSA24