Si accende l’estate di Gallarate con gli Elementz e il Coro Divertimento Vocale

estate gallarate elementz cdv

GALLARATE – Un cielo cupo e qualche goccia d’acqua hanno minacciato fino all’ultimo secondo la riuscita della prima serata d’estate gallaratese, ieri 21 giugno. Non ci sono riusciti: l’energia del Coro Divertimento vocale, la magia delle esibizioni degli Elementz e un centro stracolmo di persone hanno acceso comunque la notte del solstizio d’estate.

Talento ed emozione

Un successo per Gallarate’s got Talent, la prima serata del weekend del programma #estateingallarate, manifestazione patrocinata dall’amministrazione comunale, curata dal Naga insieme al Distretto urbano del commercio e ad Ascom Gallarate e Malpensa. Grazie alle esibizioni di talenti che hanno rappresentato la città negli show televisivi, e che, giustamente, sono tornati a far pieno di applausi nella loro città. Un ritorno atteso per gli Elementz, con le loro evoluzioni mozzafiato, apprezzatissime già l’anno scorso e che anche ieri sera hanno attirato gli occhi stupiti di piazza Libertà. E poi loro, le oltre cento voci dirette dal maestro Morandi, che si sono esibite sul sagrato della Basilica, conquistando la piazza, «felici di essere tornati qui ad esibirci, dopo tre anni». Il Coro Divertimento Vocale è un’onda che travolge tutti, coinvolgendo anche il sindaco Andrea Cassani – «se mi fai fare queste figure non vi invito più», scherza – e l’assessore alle Attività economiche Claudia Mazzetti: «Semplicemente, grazie per quello che fate: trasmettete emozioni».

Centro affollato

Il talento, quindi, ha marchiato la prima sera d’estate in città: il weekend, per una tre giorni no stop di eventi, continua invece con il MotorDay. Per il terzo anno consecutivo, il MotoClub Cascinetta chiama a raccolta gli appassionati. Da sabato mattina a domenica sera, due giorni all’insegna delle moto, del buon cibo e della musica dal vivo. Il clou, come sempre, è la parata: l’inconfondibile rombo dei motori a due ruote attraverserà tutti i rioni gallaratese, con l’ormai tradizionale sosta alla Moriggia per la benedizione.
Un programma che ha già conquistato tutti, anche a giudicare dalle persone che ieri si sono riversate non solo in piazza, ma anche nelle vie limitrofe, passeggiando sotto i drappi di tessuti di via Mercanti e le nuovissime lanterne di via Mazzini e via don Minzoni, prendendo posto nei locali o facendo shopping nei negozi rimasti aperti per la serata. Qualche goccia di pioggia non è bastata a spegnere la voglia di star fuori.

LEGGI ANCHE:

estate gallarate elementz cdv – MALPENSA24