Somma, tenta la fuga in Egitto per evitare il carcere. Fermato dalla polizia

somma fuga egitto

SOMMA LOMBARDO – Era pronto a fuggire in Egitto per evitare di finire in carcere: fermato poche ore fa dalla polizia di Stato. In manette un quarantaquattrenne sulla cui testa pendeva un ordine di carcerazione emesso dalla procura di Napoli in esecuzione di una sentenza di condanna a 8 mesi di carcere per tentata corruzione. L’uomo si era sistemato in hotel di Somma Lombardo per la notte ed era pronto ad imbarcarsi a Malpensa per sfuggire al carcere.

Due casi in una settimana

Gli agenti del commissariato di polizia di Gallarate lo hanno rintracciato grazie all’infallibilità del sistema Alert Alloggianti. I dati di chi si registra in hotel, infatti, vengono inviati in questura per i controlli di rito. Il nome dell’uomo ha fatto scattare l’allarme: su di lui pendeva l’ordine di carcerazione e le intenzioni dell’uomo sono apparse subito evidenti. Gli agenti lo hanno raggiunto e arrestato immediatamente. E’ il secondo caso simile in una settimana. Il 13 febbraio, sempre gli agenti del commissariato di Gallarate, avevano arrestato un giovane albanese in possesso addirittura di 3 identità. Anche lui si era registrato in hotel pronto a sfuggire a un decreto di espulsione (a differenza del quarantaquattrenne l’uomo voleva assolutamente restare in Italia) ed è stato immediatamente arrestato.

somma fuga egitto – MALPENSA24