Tigrotti dal grande cuore. Il Pro Patria club aiuta Asda e Gruppo di sollievo Padre Pio

Tigrotti Pro Patria

BUSTO ARSIZIO – Amano la Pro Patria e anche Busto. Un amore sconfinato. Fatto di domenica sui gradoni dello Speroni, di chilometri per andare in trasferta, di gioie, dolori e frustrazioni. Ma anche divertimento, feste e solidarietà. Non mollano mai quelli del Pro Patria club. Quando c’è da incitare la squadra, da organizzare una festa e fare del bene loro ci sono.

Ieri sera, martedì 2 ottobre, in via Pozzi dove il club ha la propria sede, i tifosi biancoblu hanno organizzato la consegna di una parte del ricavato dell’ultima Festa della birra a due associazioni cittadine: l’Asda e i Volontari del sollievo gruppo Padre Pio. Un cerimonia semplice, intima dove la solidarietà si è mischiata alla chiacchiera sportiva, poiché entrambi sono questioni di cuore.

A ricevere la donazione c’erano Alessandro Russo, vice presidente A.S.D.A e Luciano Colombo, tesoriere, Leo Granata, segretario  e Alberto fumagalli, volontario dell’associazione Volontari del sollievo gruppo Padre Pio.

Con la consegna si chiude così il capitolo attività relative al 2018. E via Pozzi sono già in pista per organizzare la prossima Festa della Birra, che arriverà alla decima edizione e come da tradizione si terrà tra la fine di giugno e i primi di luglio. L’obiettivo del club del tifo guidato dal presidente Roberto Centenaro è quello di poter alzare pinte e tazze colme di birra per festeggiare la permanenza della Pro Patria nel calcio dei professionisti. «Non vogliamo più andare sui campetti dei Dilettanti – dice il tifoso tigrotto Giovanni Pellegatta – La squadra ha la possibilità di fare molto bene».

Tigrotti Pro Patria

 

tigrotti pro patria – MALPENSA24