Santana e Le Noci firma la vittoria col Verbano. La Pro Patria cresce bene

verbano pro patria

BESOZZO – Tre squilli firmati da Santana e Le Noci. La Pro Patria regola con un tris un buon Verbano e regala sprazzi di buon gioco, ma soprattutto segnali positivi sotto il profilo atletico e tattico.

Si chiude con la vittoria dei biancoblù l’amichevole disputata al Comunale di Besozzo contro i rossoneri locali, formazione guidata da Marzio e che milita nel campionato di Eccellenza. Già del risultato comunque buono a soddisfare tifosi e soprattutto mister Javorcic sono stati la disciplina tattica e l’aspetto fisico. La Pro Patria ha infatti mostrato in alcuni fase della partita una manovra fluida ed efficace e a lungo a saputo tenere il campo anche sotto il profilo della corsa e del fisico.

Buona la manovra nel primo tempo con la Pro Patria che rompe l’equilibrio del risultato al 22 con un gol di Santana. Occorre però attendere la ripresa per veder i gol del raddoppio e del tris. Entrambi portano la firma di Le Noci, il quale sigla il raddoppio al 4′ e il tris all’11. Il Verbano si dimostra comunque una formazione tosta e gioca la sua partita. La Pro Patria d’altro canto non sta a guardare, tanto che il risultato avrebbe potuto essere anche più ampio.

Giusto cosi alla fine, anche perché in questo momento più dei gol e della vittoria contano l’atteggiamento della squadra in campo e la disciplina tattica.

A fina partita Ivan Javorcic si dichiara soddisfatto per quanto visto in campo e parla di una Pro Patria «capace di mostrare una manovra fluida e lucida, anche se non per tutta la partita, ma anche di correre. Buono il volume di gioco mostrato e sono soddisfatto che dei cambiamenti tattici fatti in corso di gara. Un aspetto positivo da non sottovalutare che nessuno dei ragazzi ha subito un’ infortunio».

Il tabellino

FC VERBANO CALCIO – AURORA PRO PATRIA 1919 0 – 3 (primo tempo 0 – 1)

Marcatori: p.t. 22’ Santana. S.t. 4’, 11’ Le Noci

FC VERBANO CALCIO (4-3–3): Spadavecchia (15’ s.t. Berton); Micheli (1’ s.t. Maestri), Scurati, Castelli (1’ s.t. Santagostino), Gecchele (1’ s.t. Naldi); Malvestio (1’ s.t. Gomez), Mira (1’ s.t. Dal Santo), Oldrini (1’ s.t. Salomone); Vezzi (1’ s.t. Lo Vergine), Principe (20’ s.t. Oldrini), Verde (1’ s.t. Schieppati).

A disposizione: Leonardi.  All. Marzio

AURORA PRO PATRIA 1919 (3-5-2): Mangano (1’ s.t. Tornaghi) Molnar (1’ s.t. Marcone), Zaro (1’ s.t. Lombardoni), Boffelli (1’ s.t. Battistini); Ghioldi (1’s.t. Mora), Gazo (1’s.t. Colombo), Fietta (1’s.t. Bertoni), Di Sabato (1’ s.t. Pedone), Galli (28’ s.t. Banfi (40’ s.t. Molinari); Gucci (1’ s.t. Le Noci), Santana (1’s.t. Pllumbaj). All. Javorcic 

ARBITRO: Moretti di Como

Angoli: 0 – 9

Note: Giornata calda e soleggiata. Terreno di gioco in discrete condizioni. Spettatori 250.

Non ci sono immagini in questa galleria.

verbano pro patria – MALPENSA24