Aperture serali e visitatori in crescita, Volandia verso il ritorno alla normalità

volandia detomasi lavoro persone fragili

MALPENSA – L’apertura serale di Volandia ha permesso finora alle famiglie e agli appassionati di godere degli ampi spazi del museo in totale sicurezza. Anche il sabato sera. «I dati dei weekend, anche se ancora lontani dai numeri pre-pandemia, sono comunque confortanti, con famiglie e turisti a corto raggio che sempre più spesso scelgono il museo per passare alcune ore di relax, cenare in loco e far giocare i piccoli nell’area giochi all’aperto e al chiuso», si legge in una nota del museo. E ne è un esempio, l’iniziativa pensata per i più piccoli, ovvero la “caccia all’orsetto”.

I risultati delle aperture serali

«In questo momento particolare abbiamo fatto alcune scelte strategiche, sfruttando le caratteristiche uniche di Volandia», spiega il responsabile commerciale Giovanni Oldani. «La nostra collezione va vista e vissuta dal vivo, per cui privilegiare il reale rispetto al virtuale è per noi fondamentale e le metrature dei nostri padiglioni ci consentono di farlo in totale sicurezza». E aggiunge: «Anche le aperture serali del sabato rientrano in questa strategia. E i risultati stanno arrivando».

La caccia all’orsetto

Far le iniziative per il sabato sera al museo, c’è la “Caccia all’orsetto” che prenderà il via a partire dalle 18.30, in concomitanza con l’apertura serale (ingresso a 5 euro). «I piccoli – prosegue la nota – potranno divertirsi andando a caccia nei padiglioni per scovare quattro orsetti pilota, che si sono nascosti fra aerei ed elicotteri. Chi sarà così bravo da trovarli tutti, si ricordi di fotografarli con il cellulare, mostri le foto alla cassa dello store prima di uscire e avrà diritto a un bellissimo premio».

Volandia, al via un ciclo di incontri online. E per i più piccoli è “caccia all’orsetto”

volandia apertura serale – MALPENSA24