Umberto Argieri: “Varese deve reagire. Domenica solo rispetto per Caja”

CDM Capienza Palasport Stadi

VARESEUmberto Argieri, presidente del trust dei tifosi “Il basket siamo noi” lancia un appello alla Openjobmetis Varese. E un appello al pubblico. “Domenica solo rispetto per Attilio Caja. Io lo applaudirò per quello che ha dato negli anni a Varese. Auspico che ci sia un grande rispetto reciproco e fair-play”.

La delusione di Cremona

Domenica c’è stata una grande delusione nei tifosi. Eravamo partiti con le migliori intenzioni. Abbiamo riempito un intero pullman anche con gente nuova, ragazzi giovani e tantissimo entusiasmo. Una trasferta dopo quasi due anni di astinenza per il Covid. Eravamo convinti di fare il colpaccio, poi la partita ha soffocato i nostri entusiasmi. E’ stata una grande delusione perchè l’aspettativa era molto alta. Invece ci siamo arresi senza neanche giocare.

La partita con Reggio Emilia

Sarà una prova del nove. I tifosi si aspettano dalla squadra una reazione soprattutto mentale. Mi sembra che siamo ancora lontani da avere una identità precisa e questo è compito dell’allenatore e dello staff tecnico. Speriamo di lottare sul campo e che i giocatori siano iper motivati. In difesa dobbiamo avere soprattutto testa e cuore. In attacco ci aspettiamo progressi da Kell e continuità da Egbunu. Confidiamo in una reazione, come abbiamo avuto contro Milano dopo la scoppola di Bologna.

Il ritorno di Attilio Caja

Per il ritorno di Caja vorrei vedere un clima di grande fair play da parte di tutti. Attilio ha condotto la squadra in due cicli importanti, con buoni risultati e ha avuto in mano le chiavi tecniche del progetto. Lui a sua volta si è rilanciato dopo anni difficili. Non vorrei vedere da parte sua lo stesso atteggiamento della partita dell’anno scorso a Casalecchio di Reno. E da parte dei tifosi auspico un grande rispetto per Attilio. Cosa farò? Io lo applaudirò per quello che ha fatto da noi, dimenticandomi il brutto episodio di Casalecchio. Spero che anche l’Artiglio arrivi a Masnago con grande serenità e fair play nei riguardi di Varese. Non escludo però che l’Enerxenia Arena si divida nell’accoglienza a Caja.

Basket, per Adriano Vertemati primo bagno di folla tra i tifosi di Varese

Argieri IlBasketSiamoNoi Varese Caja – MALPENSA24