Basket, per Adriano Vertemati primo bagno di folla tra i tifosi di Varese

OJM Varese LBA Campionato
Esordio in serie A per coach Adriano Vertemati e la sua OJM

VARESE – Giorno di presentazione per Adriano Vertemati a Varese. Dapprima la conferenza stampa con i giornalisti. E poi l’abbraccio dei tifosi in piazza Monte Grappa, un aperitivo di conoscenza organizzato dall’impareggiabile team de Il Basket Siamo Noi. Insomma una prima lunga, anzi lunghissima giornata a Varese per il nuovo coach.

La conferenza stampa. Le prime parole da capo allenatore

Sono emozionato ed onorato di essere qui. Ringrazio Andrea Conti e Toto Bulgheroni per avermi contattato ed avermi fatto sentire l’uomo giusto per questo incarico. Sono cresciuto con il mito delle società lombarde ed essere qua mi fa tremare i polsi; non potevo rifiutare questa occasione. Prima di vedere come si giocherà, bisogna riempire tutte le caselle del roster; non ho la presunzione di un credo cestistico da imporre, anche perché spesso l’idea di gioco iniziale non è l’idea giusta. Anzi, penso che la bravura di un allenatore sia la flessibilità; ecco perché voglio mettere tutti i miei giocatori nella condizione di fare il meglio che possono. Poi ci sono valori come l’etica lavorativa sulla quale, invece, non c’è spazio di trattativa.

L’aperitivo con i tifosi in piazza Montegrappa

Adriano Vertemati si è poi concesso all’abbraccio dei tifosi in piazza Monte Grappa. Un aperitivo di conoscenza organizzato da Il Basket Siamo Noi con in testa l’impareggiabile presidente Umberto Argieri (nella foto). Scenografia fantastica e subito i tifosi hanno fatto sentire a casa il nuovo allenatore della Openjobmetis. Che ha esclamato. “E’ proprio vero, in questa città si respira pallacanestro, anzi si vive per la pallacanestro”. Una simpatia immediata e reciproca. Che però dovrà essere suffragata dai risultati, come ha ammesso l’ex allenatore di Treviglio nella conferenza stampa del mattino.

La consegna della sciarpa

In questo contesto poteva mancare la classica consegna della sciarpa? Certo che no. E infatti Adriano Vertemati l’ha subito ricevuta, sussurrando un semplice “grazie, grazie e mille, è bellissima”.

Toto Bulgheroni e Andrea Conti sullo sfondo

E’ la giornata di Adriano Vertemati e la scena è tutta per lui. Sullo sfondo, come “angeli custodi”, rimangono sempre Toto Bulgheroni (nella foto) e Andrea Conti.  Con discrezione, ma sempre presenti. Come a voler proteggere il nuovo allenatore.

 

Le prime parole ai microfoni di Malpensa 24

OJM, ora è ufficiale: Adriano Vertemati è il nuovo coach

OJM Varese Adriano Vertemati – MALPENSA24