Il caldo è arrivato: i consigli giusti per il microclima ideale

caldo aria condizionata francesco carbone

Con il passare del tempo sempre più famiglie italiane hanno deciso di dotarsi di condizionatori, in modo da trovare conforto nelle calde giornate estive. L’affaticamento incomincia a farsi sentire, in particolare per i più piccoli e gli anziani, causando difficoltà respiratorie e mettendo a repentaglio la salute. Soluzione a portata di mano? Un climatizzatore d’aria.

I vantaggi dell’aria condizionata

Il primo e più importante vantaggio garantito dall’aria condizionata è la creazione di un microclima ideale, tale da incentivare la produttività sui luoghi di lavoro e da permettere di riposare al meglio nella propria abitazione, soprattutto nelle ore notturne. In particolare per chi soffre di patologie al cuore, all’apparato respiratorio oppure allergie, questo vantaggio può evitare la creazione di un clima troppo elevato e umido, che causerebbe grossi rischi per i più deboli. E’ proprio questo il motivo di fondo per il quale le case di riposo per anziani decidono spesso di dotarsi di condizionatori. Bisogna tener presente però di non superare i sei gradi di differenza tra la temperatura esterna e quella interna, evitando di esagerare con l’utilizzo dell’aria condizionata.

Devo quindi tener monitorata sempre la temperatura?

Non bisogna preoccuparsi. I condizionatori di ultima generazione si fanno carico di diverse problematiche, tra cui, una funzione automatica che consiste nel rilevare la temperatura esterna e regolazione a clima ideale della temperatura interna, timer di spegnimento automatico, funzione notturna super silenziosa e addirittura possibilità di essere gestiti da remoto tramite App sul vostro smartphone. Altri importanti vantaggi sono i filtri dell’aria, in alcuni modelli vengono utilizzati addirittura filtri all’argento oppure al titanio, i quali svolgono una funzione di purificazione e pulizia dell’aria, eliminano odori e sostanze che possono risultare inquinanti;

L’avanzamento tecnologico è la migliore garanzia per gli utenti

I climatizzatori inoltre presentano altri vantaggi tra cui, la funzione pompa di calore, la sanificazione dell’aria, la deumidificazione, tutte caratteristiche importanti per favorire un riposo perfetto. E non ci sarà più il ronzio di quelle fastidiose zanzare, perché potrete tenere chiuse le finestre. Andare a letto non sarà più una speranza vana di svegliarsi al mattino riposati ma una certezza.
Importante è la scelta del proprio condizionatore, non puntate al risparmio, ma alla maggior convenienza possibile, ossia al miglior rapporto tra qualità del prodotto e prezzo di acquisto; ricordate inoltre che sono degli oggetti con all’interno dei gas fluoruri (pericolosi per le persone e per l’ambiente), per cui non è possibile fare installazioni faidate ma è necessario rivolgersi ad aziende specializzate.

Francesco Carbone
(General manager Elco Elettra)

caldo aria condizionata – MALPENSA24