Calegari doppia i rivali a Cislago. Caronno Pertusella, verso ballottaggio Giudici-Galli

cislago elezioni 2021

CISLAGO – È Stefano Calegari il nuovo sindaco di Cislago dopo la gestione commissariale. La lista che lo candidava, Ies-Impegno e serietà, ha ottenuto in cifra assoluta 1.917 voti, pari al 43,17% del totale dei voti validi, e 8 seggi. Quasi in parità due degli altri sfidanti, Gian Luigi Cartabia (Centrodestra cislaghese-Lega-Forza Italia) che ha ottenuto 1.025 voti (23,08%) e Debora Pacchioni (Articolo Uno-Pd-Europa Verde-Movimento 5 Stelle) con 983 (22,13%); avranno rispettivamente 2 seggi e 1. Un seggio anche per Luciano Lista (Uniamo Cislago) con 516 voti (11,62%).

Persiano potenziale ago della bilancia

Bisognerà invece attendere il 18 ottobre per sapere se il nuovo sindaco di Caronno Pertusella sarà ancora Marco Giudici o se ci sarà un ribaltone politico alla guida del comune. Dopo i due terzi dello scrutinio, il primo cittadino uscente del centrosinistra ha infatti mancato la rielezione al primo turno e andrà al ballottaggio con il candidato del centrodestra, Valter Francesco Galli. Meno di 5 punti percentuali li hanno separati al primo turno in base alla somma dei risultati in 8 dei 13 seggi: Giudici ne ha ottenuti 1.594, cioè il 44,2%, contro i 1.439 (39,9%) di Galli. Terzo “incomodo” Antonio Persiano della lista Uniti per Caronno Pertusella a Bariola, nata dalla fusione dei gruppi Domus e Albatros: a lui, con 573 voti (15,9%), il ruolo di potenziale ago della bilancia al secondo turno.

Elezioni 2021, i RISULTATI in diretta

elezioni amministrative cislago caronnopertusella – MALPENSA24