Castellanza, scuola e trasporti. Il sindaco: «Vale ancora il vecchio abbonamento»

orario trasporto scolastico castellanza

CASTELLANZA – Il lockdown ha bloccato ogni attività. Sopratutto le scuole. E, in vista del ritorno sui banchi, il Comune di Castellanza ha deciso di prolungare gli abbonamenti scolastici al trasporto pubblico, interrotti durante i mesi di quarantena.

Vicini alle famiglie

«Siamo continuamente attenti ai bisogni delle nostre famiglie e sappiamo che questo è un momento molto delicato. Ecco perché vogliamo supportare ragazzi e genitori anche in questo nuovo anno scolastico», dichiara il sindaco Mirella Cerini. «Stiamo lavorando per definire la riorganizzazione del servizio di trasporto pubblico locale, a seguito dell’emergenza sanitaria», dicono da Villa Brambilla. «E, dato che molte famiglie hanno pagato l’abbonamento scolastico, ma non ne hanno potuto usufruire durante la chiusura degli istituti, abbiamo pensato di stabilire delle modalità di rimborso».

Abbonamento prolungato fino a dicembre

La linea guida è chiara: l’abbonamento verrà prolungato per un periodo corrispondente a quello durante il quale non è stato possibile l’utilizzo. E le procedure sono due. Gli studenti che proseguiranno gli studi potranno continuare a usufruire del servizio dall’inizio della scuola fino al 31 dicembre. Sarà ritenuto valido l’abbonamento scolastico di colore azzurro del valore di 100 euro dell’anno 2019/2020. Per chi invece ha concluso gli studi, verrà erogato un rimborso di 40 euro, il valore dei quattro mesi di abbonamento non usufruiti. Questo dovrà essere richiesto al Comune entro il 31 ottobre secondo le modalità indicate sul sito 

Asilo nido e scuola materna, a Castellanza le attività riprendono in sicurezza

castellanza abbonamento autobus scuola – MALPENSA24