Gallarate, presi Mr. & Mrs. cocaina: coniugi pusher in manette

gallarate pusher cocaina

GALLARATE – Compagni nella vita, compagni nel lavoro: marito e moglie arrestati per spaccio. Da Gallarate al legnanese e anche oltre, nella zona di Magnago e Vanzaghello,  per consegnare cocaina a domicilio. Arrestati dagli uomini del commissariato di polizia di Stato di Gallarate. Sequestrati oltre 30 grammi di cocaina e 790 euro in contanti. I coniugi avevano messo in piedi un sistema collaudato: il cliente ordinava per telefono. Loro gli portavano la droga a casa.

Presi con 34 dosi di droga

L’auto della coppia, lei 25 anni, lui 31, entrambi marocchini, è stata intercettata dai poliziotti gallaratesi mentre erano in “attività”. I due si sono resi conto di essere tenuti d’occhio e hanno cercato di sparire. Hanno lasciato la zona delle consegne tornando sino a casa loro. Come una coppia lontana di ritorno da una commissione. Gli agenti a quel punto li hanno fermati e controllati. I due hanno cercato di fuggire buttando la droga lungo il tragitto. La coppia è stata comunque bloccata e la droga recuperata. Dentro a un vecchio calzino i poliziotti hanno trovato 34 dosi di cocaina pronte per essere consegnate a domicilio, per un peso complessivo di 30,5 grammi. A casa della coppia, inoltre, è stata trovata altra cocaina. La donna, nullafacente, è stata trovata in possesso di 790 euro in contanti, dei quali non ha saputo giustificare il possesso visto che è disoccupata. I poliziotti, d’intesa con il pubblico ministero Nadia Calcaterra, hanno fatto scattare le manette. La coppia è stata accompagnata in carcere.

gallarate pusher cocaina – MALPENSA24