Gallarate, spacciatori nigeriani in stazione. Preso l’ultimo latitante

gallarate spacciatori nigeriani latitante

GALLARATE – Era riuscito a sfuggire alla cattura, ma solo temporaneamente, la sua latitanza è durata poco più di un mese: oggi, sabato 11 maggio, gli agenti della sezione investigativa del commissariato di Gallarate hanno messo fine alla sua fuga.

gallarate spacciatori nigeriani latitante

Preso a Saronno dopo un inseguimento

Ventottenne senza fissa dimora, componente della banda nigeriana che aveva messo in piedi un vero e proprio mercato della droga al dettaglio nella piazza davanti la stazione ferroviaria di Gallarate, era tra gli spacciatori più attivi del giro. Quando la polizia di Stato lo scorso aprile aveva chiuso l’operazione African Shop 2 facendo scattare le manette per 10 “colleghi” del ventottenne, l’uomo era riuscito a sparire. Affrontando non poche difficoltà gli agenti di via Ragazzi del ’99 sono riusciti, dopo un rocambolesco inseguimento in centro a Saronno dove il fuggiasco si era rifugiato, a bloccare il latitante che ha cercato di fare di tutto per sfuggire alla cattura. Sottoposto a perquisizione personale è stato trovato in possesso di diverse dosi di marijuana, a conferma del fatto che il ventottenne non aveva mai smesso di spacciare. Destinatario come gli altri componenti della banda di ordinanza di custodia cautelare in carcere, dopo l’arresto è stato portato ai Miogni di Varese. 

gallarate spacciatori nigeriani latitante

gallarate spacciatori nigeriani latitante – MALPENSA24