Grande successo della Pizzocherata della Cri di Varese. «Aiutateci ad aiutare»

varese croce rossa pizzocherata

VARESE – «Aiutateci ad aiutare», è questo il nuovo motto della Croce rossa italiana, il cui comitato locale di Varese ha organizzato una pizzocherata per raccogliere fondi destinati all’acquisto di dispositivi di sicurezza per i volontari. L’evento, che si è svolto ieri, domenica 18 ottobre, ha riscontrato un grande successo, consegnando 200 razioni d’asporto.

Nonostante le limitazioni Covid

Con le 200 razioni consegnate, la Pizzocherata del comitato di Varese della Croce rossa italiana si è conclusa con un bilancio più che positivo. «Siamo molto contenti del risultato ottenuto, nonostante le limitazioni che ci eravamo autoimposti per garantire la sicurezza dei partecipanti», dicono i volontari.

Un evento all’insegna del buon cibo, ma con uno scopo preciso e importante: raccogliere fondi per comprare dei dispositivi di sicurezza necessari allo svolgimento delle attività assistenziali del comitato locale di Varese.

varese croce rossa pizzocherata

Grazie ai sostenitori

Un grande successo, quindi, che però non sarebbe stato possibile senza l’aiuto dei molti sostenitori, che Croce rossa tiene a ringraziare. «In primis dobbiamo ricordare l’Associazione nazionale Alpini, che ha fornito i contenitori da asporto e la macelleria Tonino di S. Ambrogio, senza la quale non avremmo avuto le materie prime necessarie».

Un grazie particolare è andato poi al gruppo delle volontarie della Croce rossa italiana dell’Obiettivo organizzazione, «che ancora una volta si sono prodigate per la riuscita dell’evento, a Simone Filippi vice presidente del comitato di Varese della Croce rossa italiana, e alla signora Carla della Madonnina di Cantello».

A novembre torna il mercatino invernale

All’insegna del nuovo motto della Croce Rossa Italiana “aiutaci ad aiutare” e per chi non ha potuto partecipare all’incontro odierno, il comitato di Varese organizzerà il prossimo 21 novembre, nel centro cittadino, l’abituale mercatino d’inverno con la vendita di prodotti
invernali. Con il medesimo obiettivo: comprare dei dispositivi di sicurezza per i volontari, «affinché Croce rossa possa sempre essere vicina a tutti voi».

Varese, il Covid non ferma la Croce Rossa. Torna la storica pizzoccherata solidale

varese croce rossa pizzocherata – MALPENSA24