La Puglia mette in quarantena 131 passeggeri atterrati da Malpensa

Puglia quarantena passeggeri Malpensa

MALPENSA – Sono stati messi in quarantena i 131 passeggeri che erano a bordo dell’aereo easyJet Malpensa-Brindisi del 24 febbraio scorso su cui viaggiava anche il 43enne di Torricella (Taranto), primo caso accertato di Coronavirus in Puglia.

Da Malpensa a Brindisi

L’istituto Spallanzani ha confermato l’infezione per il 43enne, suo fratello e sua moglie,  risultati positivi al primo test. Dopo essere stato cinque giorni nel Lodigiano ed essere passato da Codogno, l’uomo era rientrato in Puglia, decollando dal Terminal 2 di Malpensa con un aereo della nota compagnia aerea britannica che intanto, a causa del crollo della domanda provocato dal Covid-19, ha già annunciato una drastica riduzione dei collegamenti serviti nelle prossime settimane.

La quarantena

La quarantena per i passeggeri che lunedì erano sul volo Malpensa-Brindisi è stata disposta con un’ordinanza notificata dai carabinieri del comando Nas di Bari, con la collaborazione dei comandi di Taranto, Bari e Lecce. Il provvedimento è stato emesso dal presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano.

Puglia quarantena passeggeri Malpensa – MALPENSA24