L’esperienza e la lezione del Covid: medici a confronto in un convegno a Busto

Busto covid emergenza ospedale busto

BUSTO ARSIZIO – “Covid-19: Cosa abbiamo imparato e cosa ci aspetta”: un convegno scientifico e formativo organizzato dalla Fondazione scuola di medicina Carnaghi Brusatori per fare il punto sulla pandemia a poco più di sei mesi dall’ondata che ha sconvolto le nostre abitudini ma che ha anche rivoluzionato il mondo della medicina. Medici ospedalieri, medici di base, primari e dirigenti, ciascuno porterà la propria esperienza e le proprie competenze per un confronto tra professionisti che potrà essere utile anche per affrontare una temuta nuova ondata del Coronavirus.

Organizza la Fondazione Carnaghi Brusatori

L’appuntamento è fissato per domani, 26 settembre, dalle 8.30 alle 13.30, nella sala Tramogge dei Molini Marzoli a Busto Arsizio (ingresso riservato a 60 persone su prenotazione). Sul palco, moderati dal presidente della Fondazione CB Paolo Genoni (medico di medicina generale e presidente della commissione sanità del Comune di Busto Arsizio) e dal dottor Carlo Maria Castelletti, responsabile della farmacia ospedaliera del presidio di Busto Arsizio, si alterneranno 10 professionisti che hanno avuto a che fare con il terribile Covid-19. Interverrà anche il direttore generale dell’ASST Valle Olona Eugenio Porfido, per parlare delle “risposte organizzative dell’Ospedale“.

I relatori

Tra i relatori, ci sarà Marino Corio, medico di medicina generale di Busto Arsizio, che racconterà in prima persona la sua esperienza di paziente Covid, vissuta nei giorni più difficili della pandemia, quelli che si sono portati via il suo più illustre collega (con cui oltretutto condivideva lo studio di medicina di gruppo ai Tre Ponti), il dottor Roberto Stella, presidente dell’ordine dei medici della provincia di Varese. Interverranno poi alcuni responsabili di reparto dell’Ospedale di Busto Arsizio in prima linea nella lotta al Covid: Fabio Franzetti (malattie infettive), Daniel Covello (anestesia e rianimazione), Paolo Ghiringhelli (medicina II), Daniela Della Chiesa (radiologia) e Sabrina Rosa Rocca (dirigente medico di pneumologia) a Busto Arsizio. Oltre a Elena Pariani, responsabile del laboratorio regionale di sorveglianza virologica Covid del Policlinico di Milano; Guido Bonoldi, titolare di contratto per l’emergenza Covid all’ASST Sette Laghi, e Donatella Fraschini, medico pediatra di libera scelta e consigliere comunale a Busto Arsizio.

busto arsizio covid medici convegno – MALPENSA24