Marnate, 150 famiglie chiedono al sindaco di sospendere la retta degli asili

marnate lavori pubblici regione

MARNATE – Un’idea, un tam tam sulle chat per capire il polso della situazione sull’argomento e subito un buon numero di firme. Sono circa 150 le famiglie marnatesi che hanno già sottoscritto la petizione per chiedere al sindaco Elisabetta Galli di seguire l’esempio di molti altri Comuni e sospendere il pagamento delle rette degli asili nido e della scuola materne.

Petizione digitale ai tempi del coronavirus

Niente banchetti nelle piazze e neppure raccolta firme porta a porta. In tempi di clausura necessaria e forzata si sfruttano i canali digitali. Come nel caso di un gruppo di genitori marnatesi con figli che frequentano nido, nido famiglia e scuola materna. I quali hanno deciso di porre il problema, ma anche di “spingere” l’amministrazione ad adottare una soluzione che molti comuni anche della zona hanno già adottato: ovvero quella di sospendere il pagamento delle rette a partire da quella del mese di marzo e di quelle successive, finché non verrà ripresa la didattica.

«Ci sembra corretto che in questo momento di grande difficoltà l’amministrazione dia un segnale concreto ai suoi cittadini – spiegano alcuni genitori che hanno già sottoscritto la petizione – Non solo i bambini non vanno a scuola, ma in alcuni casi ci sono papà e mamme che non possono lavorare. Insomma, sospendere le rette sarebbe la scelta più giusta».

marnate petizione sindaco retta asili – MALPENSA24