Martinelli: “Incidente di percorso o siamo in riserva?”

Leonardo Martinelli 

Milan Lille 0 3: che botta.
Prima o poi doveva succedere, ma si tratta di una botta pesante. Certo, i primi due gol frutto di leggerezze difficilmente ripetibili, ma poi non c’è stata reazione, anzi ha dominato il Lille.

La domanda ora è: fu vera gloria?

Nel senso, per sei mesi abbiamo dominato, sia per la presenza taumaturgica di Ibrahimovic, sia per una preparazione atletica superiore agli avversari, ed ora? Incidente di percorso o siamo in riserva? Anche con il Rio Ave giocammo male, ma poi ci siamo ripresi.
Penso che la verità stia nel mezzo, ossia non eravamo fenomeni prima, non siamo crollati ora. Certo, giocare ora col Verona sicuramente stanchi e con basso morale, sarà un valido banco di prova, molto rischioso. Vedremo.

Pochi giocatori forti forti

Quel che è certo, e lo ripeterò sempre,  é che questa squadra di giocatori forti forti ne ha pochi e che sarebbe stato necessario inserire almeno un altro paio di potenziali titolari. La società può comunque rimediare a gennaio. PS: Tonali anche ieri ha svolto il compitino, Sandro esci dal bozzolo.

Leonardo Martinelli Milan-Malpensa24