Non è coronavirus. L’esito delle analisi a Varese sulla paziente cinese

coranavirus gallera monti varese

VARESENon è coronavirus. La signora cinese che la sera di lunedì 27 si è presentata al pronto soccorso di Gallarate lamentando sintomi sospetti è affetta da banale influenza: l’hanno stabilito oggi, martedì 28, le analisi di laboratorio effettuate all’ospedale di Varese, nel reparto infettivi, dove la donna era stata dirottata per accertare appunto le sue condizioni.

La comunicazione ufficiale

La comunicazione ufficiale arriva dalla Regione Lombardia che, come noto, gestisce i protocolli per evitare il diffondersi dell’epidemia nel nostro territorio. Una serie di procedure che chiamano in causa ospedali e centri specializzati in malattie infettive e, naturalmente, medici infettivologi. Protocolli che prevedono anche la diffusione delle notizie per raffreddare eccessivi allarmismi. Al punto che i casi sospetti, come quello in questione, vengono giustamente tenuti sottotraccia, anche perché sono numerose le persone, soprattutto di nazionalità cinese, che si presentano ai diversi pronto soccorso chiedendo verifiche sul loro stato di salute. Secondo le autorità sanitarie regionali, nella nostra area, non ci sarebbero però pericoli veri di coronavirus.

Il caso a Varese

Le preoccupazioni sono comunque legittime per tutto quello che si sa sul virus. Senza tralasciare il fatto che la provincia di Varese ospita un aeroporto internazionale con collegamenti diretti con la Cina. Premesso tutto ciò, da Giulio Gallera, assessore al Welfare a Palazzo Lombardia, arriva la conferma che non ci sono casi di coronavirus in Regione. Tanto meno a Varese. Alla dichiarazione di Gallera, inviata ai media in serata, si somma l’intervento di Emanuele Monti, presidente della commissione Sanità che, in un video che pubblichiamo di seguito, dà la sua versione dell’accaduto.

🔴🔴🔴 Presunto caso di CORONAVIRUS a Varese 🔴🔴🔴 tranquilli tutti è NEGATIVO ! Grazie a medici e infermieri che hanno lavorato celermente e sono riusciti a garantire il massimo rispetto dei protocolli internazionali !

Pubblicato da Emanuele Monti su Martedì 28 gennaio 2020

coranavirus gallera monti varese – MALPENSA24