Pallamano Cassano: week end tutto da vivere dal Tacca alla Toscana

Toscana

CASSANO MAGNAGO – Si riaccendono i motori in casa della Pallamano Cassano Magnago le cui prime squadre saranno impegnate in due match molto interessanti. Si prospetta quindi, un fine settimana fondamentale in cui anche i tifosi sono chiamati a gran voce a fare la loro parte sia al Pala Tacca che in Toscana.

A1M: doppio stop

Doppio impegno per i ragazzi di Kolec in settimana, doppia bella prestazione contro due corazzate, nessun punto in cascina. Questo il riassunto di due sfide in quattro giorni che però non hanno smosso la classifica. La prima uscita, al Pala Tacca, ha visto Dorio e compagni lottare fino in fondo con la capolista Brixen dell’ex Iballi. Nonostante un arbitraggio sui generis, gli amaranto stanno sempre a contatto contro i sud tirolesi che, alla fine, sfruttano la loro esperienza per chiudere 27-29 (Mazza 6, Saitta 5, Savini 4). Mercoledì 16, poi, il Cassano è stato impegnato nella trasferta sarda con la Raimond Sassari: il copione è lo stesso con i cassanesi che danno il massimo e non sfigurano ma alla distanza i sassaresi chiudono 30-27 (Saitta 6, Mazza e Dorio 4).

Road to… sabato al PalaTacca

Per la undicesima giornata del campionato di serie A Gold, sabato 19 novembre (ore 18:30) al Pala Tacca arriverà un’altra compagine altoatesina. Il Merano è attualmente secondo in classifica, all’inseguimento del Brixen.

Parola di Bellotti

“Partita difficile, anche perché veniamo da due partite ravvicinate molto dispendiose. Nonostante non abbiamo conquistato punti veniamo da ottime prestazioni. Il nostro pubblico deve essere l’uomo in più.”

A1F: compito svolto

Non paga dazio al lungo stop la squadra di coach Onelli. In casa, con il fanalino di coda Teramo, Cobianchi e compagne partono imballate, ma quando schiacciano sull’acceleratore scappano via alla grande. Il 35-22 finale non lascia adito a dubbi sulla differenza vista in campo. Top scorer Eva Brogi con 9 reti, Barbosu e Cobianchi 5.

Road to… trasferta in Toscana

Le amaranto di coach Onelli sabato 19 novembre (ore 21) saranno di scena in casa del Tushe Prato. La compagine toscana, neo promossa rampante, è quinta in classifica con 8 punti, due in più delle cassanesi.

Parola di Onelli

“Sarà una partita dura, ad un orario particolare, su un campo difficile e contro una squadra in salute, nonostante qualche problema di organico andremo in Toscana per cercare i due punti”.

Giro d’Italia a Cassano, serve un simbolo: gli studenti realizzeranno una mascotte – MALPENSA24

Pallamano Cassano Toscana – MALPENSA24