Somma avrà la sua prima Notte bianca

anagrafe somma abitanti

SOMMA LOMBARDO – Una notte bianca focalizzata sulle attività del territorio. Non solo negozi del centro aperto, ma anche esibizioni temporanee, showroom itineranti, musica, moda, buon cibo e design. Sarà tutto questo l’appuntamento del prossimo 7 luglio a Somma Lombardo, annunciato oggi dall’assessore alle Attività economiche Ilaria Ceriani (Pd) insieme al distretto del commercio Malpensa Nord Ticino, Ascom Gallarate e a Confartigianato Varese.

La notte bianca

Prenderà il via alle 18.30 per proseguire fino a tarda notte tra eventi, performance e shopping per le vie del centro. Eccellenze del territorio ce ne sono e sarà l’occasione per farle conoscere in un contesto piacevole e divertente. Un momento di svago per cittadini e turisti, ma d’impegno per gli operatori che stanno preparando un evento ricco di contenuti. Il titolo della notte bianca infatti è “La notte dei mestieri e dei sapori”, proprio perché si vuole puntare l’attenzione su tutte le attività economiche del luogo. Una manifestazione con intrattenimento per ogni età, aperitivi, cene, isole tematiche realizzate da commercianti e artigiani che, per quell’occasione, porteranno in centro i loro prodotti e le loro abilità. Ci sarà inoltre la possibilità di visitare in notturna l’interno del Castello.

Riapre l’Albergo Sempione

Per la Notte bianca riaprirà persino l’Albergo Sempione in via Milano, locale storico della città fondato a fine Ottocento. E’un’occasione unica per i sommesi di fare un tuffo nel passato, in un luogo simbolo dell’aviazione italiana. «Nonostante la crisi economica, lo spopolamento degli esercizi di vicinato e la frammentarietà dei negozi rimasti aperti, c’è la voglia di mettersi in gioco e mostrare il meglio di sé» dice Ceriani. «Sarà una notte dedicata a tutte le attività economiche di Somma Lombardo che vogliono promuovere il loro lavoro e la loro professionalità».

notte bianca somma – MALPENSA24