Si svuotano i reparti Covid: 100 posti letto riconvertiti a Busto, Saronno e Gallarate

Il direttore sanitario di ASST Valle Olona Claudio Arici

BUSTO ARSIZIO – Continua la discesa dei pazienti Covid negli ospedali di Busto, Gallarate e Saronno. Nel report settimanale di oggi, 31 maggio, sono ben 23 i ricoverati in meno rispetto a lunedì scorso, 24 maggio: da 96 pazienti a 73, di cui 6 nelle terapie intensive (erano 7 nell’aggiornamento di sette giorni fa), mentre c’è solo un paziente in osservazione al pronto soccorso (a Busto Arsizio, erano tre settimana scorsa. «Quasi 100 posti letto riconvertiti per pazienti non Covid» annuncia il direttore sanitario di ASST Valle Olona Claudio Arici.

I numeri di ASST Valle Olona

A oggi, 31 maggio 2021, sono ricoverati negli ospedali di ASST Valle Olona 73 pazienti Covid-19 così suddivisi: a Busto Arsizio 38 tra reparti Covid (nessun paziente con casco Cpap), malattie infettive e terapia intensiva (6 ricoverati) e uno in osservazione al Pronto soccorso; a Saronno 16 nei reparti Covid, di cui 3 con casco Cpap e nessun paziente in osservazione al Pronto soccorso; a Gallarate 19 nei reparti Covid, di cui 5 con casco Cpap e, anche qui, nessun paziente in osservazione al Pronto soccorso.

Verso il ritorno alla normalità

«Nella scorsa settimana sono stati riconvertiti all’utilizzo per pazienti non Covid quasi 100 posti letto – afferma il direttore sanitario dottor Claudio Arici – a Saronno ci sono quindi di nuovo disponibili 30 posti di Medicina, 8 di Oncologia e 10 posti letto di Neurologia, di cui 4 per la Stroke unit. A Gallarate sono stati riaperti 27 posti letto di Ortopedia e a Somma Lombardo 8 posti di Riabilitazione. A Busto riaprono 14 posti di Pneumologia, 6 posti tra Chirurgia e Urologia e altri 5 posti sull’Area medica.  L’azienda sta inoltre predisponendo il piano delle attività per il secondo semestre del 2021, con l’obiettivo di garantire quote di prestazioni ambulatoriali di almeno il 90% rispetto al periodo pre Covid».

Calano i pazienti Covid: a Busto, Saronno e Gallarate reparti verso la normalità

busto arsizio gallarate ospedali covid – MALPENSA24