Tenta la truffa dello specchietto, ma arrivano i carabinieri. E scatta la denuncia

truffa specchietto

VARESE – Questa volta gli è andata decisamente male. Il 30enne originario di Siracusa denunciato ieri, mercoledì 22 luglio, per truffa dai carabinieri della stazione di Arcisate aveva molto probabilmente calcolato ogni cosa. Il solito trucco dello specchietto. La vittima designata, ancora una volta, un malcapitato automobilista anziano.

E’ accaduto a Bisuschio

La truffa stava andando in scena nelle vicinanze della stazione di Bisuschio. Solito copione: il 30enne ha lanciato un sasso contro l’auto della vittima che, sentendo il colpo si è fermata. Il 30enne ha quindi mostrato lo specchietto della propria auto rotto in precedenza accusando il pensionato di avergli causato il danno. Quindi ha tentato di raggirarlo per farsi pagare subito il dovuto senza mettere di mezzo le assicurazioni che poi i premi aumentano. Il raggiro in corso, però, è stato sventato dai carabinieri che arrivati sul posto hanno immediatamente individuato il truffatore denunciandolo. Sono in corso accertamenti per verificare se al 30enne possano essere addebitate altre truffe simili messe a segno in provincia di Varese. 

Tentata truffa dello specchietto a Samarate: attenzione a un’Audi A3 bianca

varese truffa specchietto denuncia – MALPENSA24