Noi di Mondo Vacanze siamo etici. Mai stati antieconomici intenzionalmente

agenzia chiusa mondo vacanze

A fronte delle notizie e dei comunicati che si stanno susseguendo in questi giorni in relazione alla gestione ed etica assunta da Mondo Vacanze s.n.c. si impone un chiarimento.

La società ha sempre esercitato la propria attività con estrema correttezza e nell’esclusivo interesse dei consumatori.

Tali finalità sono state tenute costantemente in considerazione, soprattutto nel momento in cui ci si è purtroppo trovati ad affrontare una situazione di difficoltà economica verificatasi non per scelte imprenditoriali, ma per il registrarsi di progressivi aumenti ritardi d’incassi , insoluti sotto data (anche provenienti dagli stessi clienti).

Si è sempre cercato, in questa fase, di garantire la regolarità e la continuità dei servizi offerti a tutela dei nostri clienti, lavorando al contempo per individuare una soluzione che consentisse alla società di recuperare la liquidità necessaria.

Si è confidato, nelle scorse settimane, in un prestito bancario che è stato improvvisamente negato, malgrado le condizioni fossero già state concordate e l’iter burocratico già a buon punto.

A causa della mancanza di tale sostegno economico e di altre alternative percorribili, non è stato più possibile proseguire oltre e si è deciso di chiudere i punti vendita, decisione che era sempre stata scongiurata in quanto convinti della possibilità di riuscire a fronteggiare e superare il momento di criticità.

La società è naturalmente consapevole dei disagi e dei pregiudizi che tale decisione ha arrecato ai propri clienti, ma ci si è resi prontamente disponibili ad offrire loro tutto il sostegno e l’assistenza necessari per limitare i danni.

In passato, infatti, Mondo Vacanze s.n.c. – nel rispetto delle normative di legge – ha aderito e contribuito con i propri versamenti al Fondo Garanzia Viaggi proprio per offrire ai clienti l’accesso a tale forma di tutela e quale ulteriore misura distintiva della qualità e dell’affidabilità dei servizi resi dalle nostre agenzie di viaggio.

Si è dunque provveduto ad informare i clienti della possibilità di avvalersi di questo strumento.

Il Fondo, del resto, è stato istituito con il preciso scopo di tutelare i clienti e le agenzie di viaggio stesse in situazioni di crisi legate ad insolvenza (quale quella che ha, purtroppo, interessato la nostra società) o fallimento.

Mai si è pensato fosse “un salvagente” ma si è semplicemente agito confidando che i nostri clienti potessero fare affidamento sulla garanzia offerta dal Fondo stesso (per la quale, lo si ripete, Mondo Vacanze s.n.c. ha sostenuto nel tempo il costo della relativa contribuzione).

Si respingono, pertanto, tutte le pretestuose illazioni circa le presunte criticità di gestione da parte di Mondo Vacanze s.n.c., oltre alle infondate congetture circa una mancanza di eticità nell’esercizio dell’attività di agenzia di viaggi che mai è stata svolta in maniera superficiale o addirittura “intenzionalmente antieconomica.

 Gigi De Patto
(Amministrazione Mondo Vacanze Lentate, Lecco, Somma Lombardo e Gallarate)

LEGGI ANCHE:

agenzia chiusa mondo vacanze – MALPENSA24