Castellanza, pronti gli 80 nuovi loculi. «Ora via all’allargamento del cimitero»

castellanza cimitero loculi inaugurazione

CASTELLANZA – «Era una necessità fortemente sentita dai nostri cittadini e quindi siamo riusciti a completare i nuovi 80 loculi al cimitero, ora però speriamo di acquisire l’area per l’ampliamento della struttura prima della fine del mandato». Questo il commento del sindaco, Mirella Cerini, alla benedizione avvenuta questa mattina, martedì 29 giugno, a conclusione dei lavori al camposanto di Castellanza.

Loculi per 2 anni

Si sono conclusi in circa 4 mesi i lavori dell’amministrazione di Partecipiamo al cimitero di Castellanza in corso Sempione, e il risultato sono 80 nuovi loculi a disposizione della cittadinanza. «Era da tempo che i cittadini ci chiedevano quest’opera, quindi siamo soddisfatti di essere riusciti a portarla termine», afferma il primo cittadino in relazione a un investimento di circa 120 mila euro che permetterà di “tamponare” le esigenze della popolazione per un paio di anni, ma il progetto di Palazzo Brambilla si spinge più in là.

Il progetto più grande

«L’idea è quella di realizzare un ampliamento dei loculi nella parte alle spalle della campata a L, un terreno che dovremmo acquisire in concessione gratuita per un piano di compensazioni di Olgiate Olona e sul quale stiamo lavorando proprio in questi giorni». L’obiettivo della giunta Cerini è quello di concludere l’iter burocratico il prima possibile, in modo da acquisire il terreno prima della fine del mandato. «Non servono interventi particolari, quindi una volta ottenuto potremo procedere in modo celere».

Questa mattina, martedì 29 giugno, a benedire i nuovi loculi è stato don Gianni Giudici, insieme al sindaco, alla sua vice, Cristina Borroni, al consigliere Mario Pariani, alla direttrice di Castellanza Servizi Patrimonio, Stefania Preite, che gestisce appunto il cimitero e all’assessore ai Lavori pubblici, Claudio Caldiroli, che già aveva già sottolineato la necessità di allargare il camposanto con una nuova zona per la dispersione delle ceneri. «Inoltre – aveva spiegato il sindaco – ci arriveranno 140 mila euro da Regione Lombardia che pensiamo di investire nelle case popolari e nel cimitero, magari incrementando la sicurezza con una barra per controllare gli accessi».

Castellanza, Caldiroli sul cimitero: «Lavori di qualità. Ora pronti per allargarlo»

castellanza cimitero loculi inaugurazione – MALPENSA24