Manifestazione anti lockdown annunciata a Gallarate. Si alza la tensione

gallarate manifestazione anti lockdown

GALLARATE – «Gallarate ore 20.30 piazza Libertà. Venerdì 30 ottobre tutti uniti per la libertà scendiamo in piazza». E’ questa la “chiamata” alla protesta che sta girando su chat e gruppi Facebook da alcune ore senza che sia chiaro che stia organizzando la manifestazione. Un mittente certo non c’è ma il tam tam si sta allargando sempre di più.

Mittente ignoto per ora

La foto scelta a corredo del messaggio ritrae l’immagine di uno scontro di piazza. Il resto del messaggio spiega: «Contro leggi che impoveriscono. Contro il mancato sostegno dello Stato. Ribelliamoci alla svolta autoritaria della gestione della pandemia. Tu ci chiudi tu ci paghi. Contro il coprifuoco. Governo assassino. Ora alziamo la testa». Non c’è, di fatto, un esplicito riferimento al settore della ristorazione in difficoltà con la chiusura alle 18 per bar e ristoranti, ne a palestre, cinema o teatri se possibile ancora più in sofferenza.

C’è una regia

Non è il tono di commercianti preoccupati, insomma. Non è chiaro se la manifestazione sia collegata a quella svoltasi ieri, martedì 27 ottobre a Varese, oppure se possa essere correlata a quanto accaduto sabato scorso, 25 ottobre, a Gallarate, proprio in piazza Libertà dove una cinquantina di ragazzini ha contestato polizia e carabinieri verso le 22.45 poco prima che scattasse il coprifuoco alle 23. Stando ai primi accertamenti, sono in corso le identificazioni dei presenti da parte delle forze dell’ordine e a breve dovrebbero già arrivare le prime denunce, la contestazione era organizzata. Non è stata spontanea, insomma, ma non c’era una regia come, invece, è apparso chiaro ieri a Varese. Il risultato di quanto visto sabato a Gallarate è stato perfettamente sintetizzato dal sindaco Andrea Cassani«Vergognosa pagliacciata». Chi si sta organizzando per venerdì 30 non sembrerebbe, al contrario, appartenere a un gruppetto di ragazzini che hanno mandato a memoria cori contro le forze di polizia.

Coprifuoco, baby protesta a Gallarate. Cassani: «Pagliacciata vergognosa»

gallarate manifestazione anti lockdown – MALPENSA24