C’è anche la rotatoria del MediaWorld nel Piano Marshall per Gallarate

gallarate mediaword milano

GALLARATE – Tre milioni 200mila euro che arriveranno in tre anni a Gallarate consentendo alla città di sciogliere tre importanti criticità viabilistiche. A partire dall’anno prossimo con la realizzazione del collegamento tra via Indipendenza e via Bertacchi. E’ quanto potrà realizzare l’amministrazione guidata dal sindaco Andrea Cassani con i finanziamenti ricevuti dal Piano Marshal di Regione Lombardia.

Tre milioni per tre opere

gallarate indipendenza bertacchi

Per il collegamento tra via Indipendenza e via Bertacchi sono stati stanziati da Palazzo Lombardia 250mila euro. Entro il 2023 verranno sciolti altri due nodi: quello relativo al collegamento tra via Bolivia e via Valle Nuova con realizzazione di un sottopasso alla linea delle Ferrovie dello Stato Gallarate-Luino (il finanziamento è di un milione 950mila euro) e quello relativo alla necessità di realizzare una rotatoria tra viale Milano e via Adige in corrispondenza del MediaWord con conseguente alleggerimento del traffico nel comparto commerciale cittadino (il finanziamento è di 980milaeuro).

Questa è buona amministrazione

«Avevamo promesso ai cittadini di Crenna e soprattutto di via Indipendenza che avremmo risolto quell’annoso problema e siamo andati in Regione a presentare il progetto, è stato valutato positivamente e l’anno prossimo verrà realizzato a costo zero per i gallaratesi. Questa è buona amministrazione», commenta Cassani che aggiunge: «Tre milioni 200mila euro che arriveranno in 3 anni e serviranno a risolvere problemi che la città si porta dietro da decenni: l’eliminazione del sottopasso, il collegamento via Indipendenza-via Bertacchi e la rotonda di fronte al MediaWorld».

La Lombardia riparte col Piano Marshall da 3 miliardi: via libera dal Pirellone

gallarate rotatoria MediaWord Marshal – MALPENSA24