Il centro di Fagnano si rifà il look. Più parcheggi e una nuova piazza con fontana

fagnano olona centro lavori

FAGNANO OLONA – «Dopo anni di promesse, progetti e lavori, finalmente possiamo concludere gli interventi della zona di via Montello, che daranno un aspetto migliore e rinnovato al nostro paese». Con queste parole il sindaco di Fagnano Olona, Elena Catelli, dà un aggiornamento sulle opere accessorie del comparto centro del paese.

Basta parcheggi allagati

Si tratta di una serie di interventi in progetto da almeno 10 anni realizzati da un privato che coinvolgono il cosiddetto “comparto centro 1 e 6”. «Sono opere di urbanizzazione extrastandard che modificheranno la viabilità, che sperimenteremo appunto in questi giorni e che daranno un nuovo look a Fagnano», spiega Catelli.

La cui amministrazione è voluta partire subito dal problema centrale della zona: il parcheggio che si allaga ogni volta che piove, già denunciato da alcuni residenti. «Il prossimo sabato 21 novembre, tempo permettendo, partiremo già con il taglio delle tre piante, per evitare che le foglie cadute intasino i tombini e poi come Comune abbiamo deciso di sfruttare questi lavori per realizzare un collegamento tra gli scoli e la fognatura di via Montello e crearne un altro all’altezza del nuovo attraversamento pedonale rialzato in modo da far defluire l’acqua senza problemi in caso di pioggia».

Nuova viabilità

Verrà poi sistemata la segnaletica del parcheggio e si aprirà un varco verso la Olona English school, che sarà il nuovo punto di uscita delle macchine. «Vogliamo appunto sperimentare in questi giorni una nuova viabilità che permetterà alle macchine di accedere solo all’altezza della farmacia». Ecco dunque che in breve i fagnanesi vedranno realizzato i parcheggi a lisca di pesce di via Montello, con un nuovo sistema di marciapiede e cordoli.

Parcheggi per auto elettriche

Ma cambierà solo via Montello, perché gli interventi a carico del privato, secondo una convenzione vecchia ormai di anni, interesseranno anche l’asfaltatura di via Pace e la realizzazione di un totale di 27 parcheggi su via XXV luglio, di cui 6  per auto elettriche. «Un’importante novità che inizieremo a sperimentare per comprenderne l’effettiva richiesta», spiega il primo cittadino, dando poi una notizia dell’ultima ora.

«Abbiamo già aperto 15 parcheggi sulla via XXV luglio e la polizia locale ha comunicato che metteranno il disco orario e pattuglieranno la zona con controlli quotidiani per permetterne una corretta fruizione dell’area». Che diventerà sempre più green, grazie a un’illuminazione a led a basso consumo nei due nuovi pali della luce.

Una nuova piazza

Anche il camminamento tra la via XXV luglio e la piazza Tronconi, che diventerà pubblico, sarà dotato di 8 panchine illuminate di notte. «Questi lavori sono praticamente conclusi e permetteranno di aprire questa piazza al pubblico, realizzando anche una fontana contemporanea con pavimentazione in marmo e cubetti, che unirà il gusto estetico alla sicurezza. Infatti il camminamento sarà chiuso con dei cancelli di notte e sempre videosorvegliato».

Ci sarà infine un attraversamento pedonale protetto all’altezza di via pace per il quale sono stati realizzati 50 punti luce led. «Siamo contenti di poter finalmente portare a termini questo piano di opere accessorie che dura da anni e che darà al centro di Fagnano un aspetto più moderno e molta più efficienza, soprattutto grazie all’illuminazione led, che coniugherà sicurezza per i cittadini e rispetto per l’ambiente», conclude Catelli.

Fagnano, la “piscina” di via Montello. Rosa: «Via ai lavori per evitare disagi»

fagnano olona centro lavori – MALPENSA24