La giunta di San Vittore Olona rispetti le minoranze. E sistemi le strade

sanvittoreolona giunta minoranze salmoiraghi

«Un anno, come tutti sappiamo, tranne, a quanto pare, i nostri consiglieri di minoranza, drammatico sotto tutti i punti di vista: umano, sociale, sanitario, economico». Queste sono le frasi del primo cittadino di San Vittore Olona rivolte ai consiglieri di minoranza.

Essere tacciati di non sapere che è stato un anno difficilissimo è veramente lo specchio di questa Amministrazione comunale: ognuno per la propria parte ha fatto quello che poteva per aiutare la comunità senza sbandierarlo ai quattro venti.

Accusare di «grave mancanza di rispetto sia nei confronti della macchina comunale e più in particolare di chi ha subìto una tragedia familiare», sempre a detta del sindaco, è una mancanza di rispetto in primo luogo delle persone e poi, successivamente, del nostro ruolo istituzionale. A che titolo il sindaco si erge a dare questi giudizi personali?

Le nostre critiche sono relative a ciò che l’Amministrazione comunale, secondo noi e secondo buona parte della cittadinanza, non ha fatto in questo 2020, pur nell’assoluta emergenza del periodo. Nessun attacco personale.

Siamo stufi delle accuse, velate o meno, che vengono rivolte a noi e a chi ha amministrato nei precedenti 10 anni.

L’assessore Pessina per la seconda volta adombra irregolarità procedurali nelle gare, poca trasparenza e favoritismi: su quali basi? Parla a titolo personale o questo è il pensiero di tutta la maggioranza?

Nell’ultimo Consiglio comunale avevamo posto una domanda semplice e chiara: quando sarebbero iniziati i lavori di rifacimento delle strade. Alla nostra domanda non è seguita una risposta puntuale ma solo ed esclusivamente accuse di vario titolo, basta andare a risentire lo streaming della seduta consiliare (https://fb.watch/4ZzFcvyPU6/).

Ad oggi non sappiamo quando inizieranno i lavori e la cosa sconvolgente è che non più tardi di qualche giorno fa il Comune ha istituito un link a cui i cittadini possono rivolgersi per segnalare la presenza di buche nelle vie cittadine… Basta fare un giro per qualsiasi strada comunale per rendersi conto che sono passati due anni e nulla è cambiato malgrado i fondi fossero presenti dal 2019.

Per quanto concerne la partecipazione, questa è l’unica Amministrazione comunale che nega una commissione in presenza, richiesta ufficialmente ed avente ad oggetto la situazione dei campi sportivi, per sottrarsi al confronto, e indìce una «riunione informale», in presenza e in zona rossa, per parlare delle vasche di laminazione precisandoci la propria posizione ufficiale, che neppure condividiamo.

E, a proposito di maggioranza salda, i messaggi di scuse che ci sono arrivati da esponenti della giunta per il comportamento del sindaco e dell’assessore Pessina nell’ultimo Consiglio comunale, li terremo incorniciati a futura memoria.

Paolo Salmoiraghi

Marco Zerboni

Lista Civica Per San Vittore Olona

sanvittoreolona giunta minoranze salmoiraghi – MALPENSA24