Vaccino, vanzaghellesi mandati a Bollate: il sindaco s’arrabbia e scrive all’Ats

vanzaghello vaccino covid croceazzurra

VANZAGHELLO – Il vaccino? A 40 km da casa e in zona rossa. È l’indicazione surreale che hanno ricevuto i cittadini di Vanzaghello che hanno aderito alla campagna di vaccinazione contro il Covid-19. Una destinazione lontana, scomoda da raggiungere e per di più a rischio, perché in un comune attualmente classificato come zona rossa. «Nella giornata di ieri – informa oggi, domenica 28 febbraio, il sindaco di Vanzaghello, Arconte Gatti – ho accolto diverse segnalazioni di cittadini che hanno ricevuto la conferma di prenotazione per il vaccino all’ospedale di Bollate, zona che, oltre ad essere attualmente considerata rossa (in quanto ad alto rischio vista la presenza di nuove varianti del virus), si trova a circa 40 km dal nostro paese. Ho prontamente contattato Ats, segnalando il grosso disagio che questa organizzazione sta portando, chiedendo che ai nostri concittadini venga garantita la vaccinazione nei presìdi ospedalieri vicini, come precedentemente concordato».

Pronti trasporto gratuito e sede alternativa

Gatti ha inoltre colto l’occasione per proporre ad Ats una soluzione interna al paese, sviluppata con la collaborazione di un’azienda privata disposta a mettere a disposizione uno spazio adeguato per effettuare le vaccinazioni sul territorio di Vanzaghello. «Ritengo che questa possibilità possa agevolare non solo i nostri concittadini, ma anche i cittadini dei paesi limitrofi e possa contribuire a snellire le attività di vaccinazione. Continuerò a monitorare la situazione e a segnalare eventuali anomalie». Lo stesso sindaco informa che la Croce Azzurra di Buscate con i suoi volontari, grazie alla collaborazione con il Comune, si è resa disponibile per il trasporto delle persone, over 80 e delle categorie più fragili, che non hanno familiari o parenti che possano accompagnarli alla somministrazione del vaccino anti Covi-19. La richiesta può essere fatta telefonando al numero 0331 802146. «Si confida – aggiunge Arconte Gatti – nell’assoluta collaborazione e nel pieno rispetto della reale urgenza nel richiedere il servizio, visto l’impegno che grava giornalmente sui volontari per far fronte all’emergenza sanitaria. Ringraziamo di cuore la presidente e i volontari tutti per il prezioso aiuto e contributo».

Vanzaghello, gruppo di plogging raccoglie 10 quintali di rifiuti tra… un caffè e rosari

vanzaghello vaccino covid croceazzurra – MALPENSA24